Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Olimpiadi 2006: devastazione e saccheggio

Data di trasmissione
Feb 9, 2006 A causa delle contestazioni dei movimenti antagonisti e dei no-tav in piazza Sabotino a Torino, lungo il previsto percorso della fiaccola, l'organizzazione ha preferito deviare il percorso della carovana pubblicitaria che precede l'arrivo della fiaccola. Nella piazza, tante bandiere no- Tav e un camion con uno striscione con su scritto "Illusion 2006" e un enorme pupazzo con le sembianze di Gianfranco Fini, con in bocca uno "spinello" gigante. Molti i temi alla base del presidio che non contesta soltanto le olimpiadi ma anche l'Alta Velocità, lo sponsor omicida Coca Cola, la nuova legge sulla droga, i centri di permanenza per immigrati. Gli organizzatori hanno deciso di allestire il presidio proprio in piazza Sabotino, nel quartiere in cui si trova il Cpt, simbolo secondo i manifestanti di repressione e negazione della libertà. Contestazione, stamane, anche all'Universita', con un blitz dei Collettivi universitari stamattina nel palazzo del Rettorato nella centralissima via Po in occasione della visita della moglie del presidente degli Stati Uniti all'universita' di Torino. I collettivi sono riusciti ad appendere a un balcone uno striscione in cui era stato scritto "Laura Bush vattene a casa" per protestare contro la politica di guerra dell'amministrazione Bush.