Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Presidio per Magdalena

Data di trasmissione
Jan 21, 2009 Magdalena, 38 anni rumena, lo scorso 13 maggio ha subito un'aggressione e uno stupro, costantemente sotto la minaccia di un'arma da taglio, da parte di Alessio Amadio un uomo italiano di 40 anni. Lo stupro è avvenuto nel call center dove Magdalena lavorava come addetta alle pulizie. Questo caso non ha avuto spazio sui media perché è scomodo sottolineare che una donna rumena ha subito violenza da un uomo italiano di classe media. Questo caso infatti rovescia completamente la 'regola' su cui hanno costruito il pacchetto sicurezza, per cui è lo "straniero" a mettere a rischio la sicurezza delle donne italiane. Oggi era prevista la sentenza di primo grado del processo allo stupratore, sentenza rimandata al 18 marzo prossimo. Attiviste femministe e lesbiche hanno organizzato stamane un presidio in solidarietà con Magdalena e contro la violenza sulle donne. Ascolta