Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Roma, secondo aggiornamento dal processo 14D

Data di trasmissione
Durata 2m 44s

Audio dal presidio e aggiornamento sui processi ai 24 tra compagne e compagni, divisi in 4 aule, per i fatti del 14 dicembre. Le misure richieste vanno dai fogli di via fino agli arresti domiciliari e firme al commissariato. Le notizie sono ancora piuttosto confuse, vista la cacciata dei compagni dalle aule.

Durata 2'44''

 

Agenzia:

Cinque aule del tribunale sono
impegnate da questa mattina per valutare la posizione dei 23
studenti arrestati due giorni fa per gli incidenti avvenuti nel
centro storico di Roma mentre si votava la fiducia al governo.
Il giudice della quinta sezione ha convalidato l'arresto di
Riccardo Zanetti, accusato di resistenza aggravata, ma ne ha
disposto l'immediata scarcerazione fissando il processo al 23
dicembre prossimo. Il giudice della seconda sezione, invece, ha
convalidato gli arresti di 6 persone che, a vario titolo, rispondevano di
resistenza aggravata e danneggiamento aggravato. Per i primi
tre, originari di Genova, e' stato disposto il divieto di
venire a Roma, XXX, invece, dovra' firmare due volte al
giorno al commissariato di polizia di zona. E' tornato subito
in liberta' il cittadino francese mentre per Miliucci, al quale
e' stata attribuita la detenzione di tre sassi di due chili che
avrebbe lanciato all'indirizzo delle forze dell'ordine, il
tribunale ha deciso per gli arresti domiciliari. Anche per
questo gruppo di indagati il dibattimento comincera' il 23
dicembre.