Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Verso il #12A mobilitazione alla regione Lazio

Data di trasmissione
Durata 13m 59s
Durata 4m 39s

Venerdì 28 marzo si è svolto il corteo convocato dall'USB con la parola d'ordine: "Giu' le mani dai fondi Europei", Alla manifestazione hanno partecipato un migliaio di persone. Alcune centinaia di lavoratori e attivisti e circa cinquecento occupanti e attivisti del movimento per l'abitare, questi ultimi si sono staccati dalla manifestazione e hanno occupato simbolicamente un'edificio di proprietà del costruttore romano Gaetano Caltagirone soprannominato il "Bidet", un'orrenda speculazione da tre anni lasciata al degrado. Gli attivisti del movimento dell'abitare hanno rilanciato con una breve assemblea la mobilitazione del 12 aprile mentre l'Usb incontrava il vicepresidente della regione lazio Massimiliano Smeriglio, concordando la partecipazione ad un tavolo di discussione e di partenariato sulla destinazione dei fondi europei.

La cronaca della manifestazione e i momenti di tensione dovuti ad un imponente intervento delle forze dell'ordine che hanno circondato l'occupazione temporanea.