Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

CASA: L’EX TELECOM DI BOLOGNA SOTTO SGOMBERO

Data di trasmissione

Ancora uno sgombero a ‪Bologna‬ di chi lotta per la casa. 14 blindati della Polizia, 2 ambulanze e pure un mezzo dei Vigili del Fuoco con la scala. Sono circa 200 i celerini che dall’alba di oggi, martedì 20 ottobre, sono arrivati sotto l’ex Telecom di via Fioravanti, occupazione abitativa realizzata da Social Log e dove dallo scorso mese di dicembre hanno trovato casa e solidarietà 280 persone, tra cui un centinaio di minori. Mentre la polizia ha circondato l’edificio, sul tetto si resiste a decine, con battiture e lo slogan “Mai più senza casa”. L’ex Telecom è una delle più grandi occupazioni abitative del nord Italia, nata il 4 dicembre 2014. Nel marzo scorso il Tribunale del Riesame aveva reso esecutivo il sequestro dello stabile per favorire l’ennesima speculazione ideata da un fondo privato. ex telecom bolo A Bologna questa è la terza violenta azione repressiva del mese di ottobre, dopo lo sgombero del collettivo Lgbtq Atlantide e quello dell’occupazione abitativa di Labàs e Adl Cobas di via Solferino 42. Azioni compiute a braccetto da magistratura, polizia e Partito democratico locale, che con il sindaco Virginio Merola ha deciso di costruire la propria narrazione elettorale verso le amministrative della primavera 2016.