Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Manda i tuoi materiali per la prossima scarceranda

Le piazze non sono merce. Protesta a Pisa

Data di trasmissione

Compagne e compagni del collettivo Exploit di Pisa "irrompono" durante il concerto di Vinicio Capossela in piazza dei Cavalieri, appositamente chiusa con biglietti che andavano dai 36 euro in su, sigodono il concerto e vengono invitati da Capossela a spiegare le loro motivazioni.

Protestano così contro  la prima edizione di "NumeriPrimi - Pisa Festival", l'insieme di spettacoli musicali che si terranno  in Piazza dei Cavalieri, cui si potrà accedere solo acquistando biglietti il cui costo oscilla dai 30 € fino ai 50 € (!!), organizzata dall'amministrazione leghista, contro la mercificazione delle piazze e della musica e contro le politiche escludenti del Comune.
Ne parliamo con un compagno del collettivo Exploit