Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

'Timira' + 'Lady Oscar' - Martedì 17 Luglio 2012 ore 14

Data di trasmissione

Martedì 17 Luglio 2012
 
ore 14
 

TIMIRA

romanzo meticcio
 
di Wu Ming 2 e Antar Mohamed
"RedReading" musicale di e con Tamara Bartolini (voce, drammaturgia) e Michele Baronio (voce, canzoni, sonorizzazioni)

 

http://www.scarphrec.org/visionari/timira.mp3 (durata 55')
 

Un romanzo meticcio scritto da tre persone, la protagonista si racconta e viene raccontata dal figlio, lo scrittore di origini somale Antar Mohamed, e da uno dei membri del collettivo di scrittori bolognesi Wu Ming, i "senza nome" che rifiutano la celebrità individuale e che si schierano dalla parte della democrazia e della condivisione delle opere artistiche e creative. Timira è il nome con cui la protagonista è conosciuta nella sua patria di origine, la Somalia. Lei è Isabella Marincola, nata a Mogadiscio nel 1925 da madre somala e padre italiano. Isabella-Timira ha passato la sua vita tra Africa ed Europa, continuando a lottare per i suoi diritti di cittadina italiana, riuscendo a reagire alle difficoltà e arrivando persino a recitare nel film "Riso amaro" di De Santis, dove faceva la parte di una mondina nera. Tra le pagine di Timira, si mescolano documenti di archivio e invenzione narrativa, si passa da un continente all'altro, attraversando diversi periodi storici. Antar Mohamed è il figlio di Timira, e dopo la morte della madre ha continuato a raccontarne la storia prendendo il suo posto nell'affiancare lo scrittore del collettivo Wu Ming durante la stesura di Timira, il romanzo che racconta settant'anni di storia visti con gli occhi un'italiana dalla pelle scura.

 


Info http://www.wumingfoundation.com/giap/?p=7036

 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
ore 15
 
LADY OSCAR
  

drammaturgia e regia Ferdinando Vaselli
con Alessia Berardi e Riccardo Floris
musiche Sebastiano Forte
 

 

Un paio di anni fa un lavoro sulle interviste legate al quartiere, fatte in collaborazione con il Teatro Quarticciolo, mi aveva portato a raccontare la periferia romana. Una racconto difficile perchè pieno di infinite differenziazioni in cui l'identità della borgata si perde, in cui le identità si trasformano, si sovrappongono fino quasi a confondersi. Un luogo quasi indistinto, ma che è e rimane ai margini. In uno di questi luoghi Coso e Cosa guardano passare gli aerei. La storia potrebbe essere ovunque, perchè la periferia della capitale è la metafora della provincia e l'Italia è un'immensa provincia di un impero. Il lavoro parte dall’ascolto di storie di tossicodipendenza di adolescenti e giovani. Attraverso la collaborazione di ASL e Associazioni sono state raccolte testimonianze e realizzate interviste. La cocaina diventa una metafora per raccontare il presente, per raccontare generazioni che non riescono a crescere, che non riescono e forse non vogliono trovare una propria collocazione nella società. Al centro dello spettacolo c'è il lavoro dell'attore, con una riscrittura continua che parte dalle interviste ed arriva alle improvvisazioni.

 

(Ex Cinema Palazzo, 20 Luglio)

 



Info http://www.ventichiaviteatro.it/

 
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
L'Agenda della settimana teatrale romana:
 
● anteprima del disco ‘Se io ho perso... chi ha vinto?’ di Anna Maria Castelli (Piazza dell’Immacolata, 18 Luglio). Info:
http://www.scarphrec.org/visionari/seiohopersochihavinto.mp3

(RadioTeatro 211, 20 Settembre 2011)

● ‘Lady Oscar, drammaturgia e regia Ferdinando Vaselli, con Alessia Berardi e Riccardo Floris (Ex Cinema Palazzo, 20 Luglio)

● 8° Eclettica Fest (Parco delle Energie, 13>21 Luglio)

● 6° Teatro Civile Festival (Monte Sant'Angelo - FG, 20>24 Luglio)
● 1° Openspace 2012 - spazio aperto alle nuove proposte (Teatro Belli, 09>28 Luglio)
● ‘Convergenze urbane - drammaturgia delle nuove generazioni (Colosseo Nuovo Teatro, 18 Luglio > 04 Agosto)
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Il progetto RadioTeatro:
A Radio Onda Rossa (87.900 F.M., via dei Volsci 56 – 00185, Roma. In streaming su
http://www.ondarossa.info/, cliccando su “ascolta la diretta”) stiamo organizzando rappresentazioni o letture (teatro civile, ma non solo) in diretta radiofonica che vengono registrate per essere poi scaricabili da questo sito WEB. Se siete interessati/e a partecipare, o volete segnalarci spettacoli, potete inviare un'e-mail a: visionari@ondarossa.info
SMS in diretta 342.3574357
http://www.facebook.com/pages/RadioTeatro/312426765448394
 
http://lettura-giornale.liberazione.it/a_giornale_index.php?DataPubb=09/04/2009 (pg.14)
 
L'elenco completo, in podcast, dei lavori finora programmati è su:
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro
 
Buon ascolto!