Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

'Come fu che in Italia scoppiò la rivoluzione ma nessuno se ne accorse - un vero e proprio dramma sociale' - Martedì 07 Agosto 2012 ore 14

Data di trasmissione

Martedì 07 Agosto 2012 ore 14
 
COME FU CHE IN ITALIA SCOPPIO' LA RIVOLUZIONE MA NESSUNO SE NE ACCORSE

- un vero e proprio dramma sociale -
 
di Davide Carnevali
con Raimondo Brandi, Luca Di Prospero, Marco Lorenzi, Barbara Mazzi, Maddalena Monti
regia Eleonora Pippo

 

http://www.scarphrec.org/visionari/comefucheinitalia.mp3
 

In un'Italia del 2161 si narra di un passato molto simile all’eterna condizione di immobilità in cui il nostro Paese è immerso. Molti sussurrano che le cose non siano sempre andate così. Una fantomatica tesista sostiene che in Italia sia avvenuta una rivoluzione. Ma che sia stata dimenticata, o fatta passare sotto silenzio. Sul palco si alternano vari ospiti che riportano la loro testimonianza attraverso ricordi, racconti, ritagli di giornale, spezzoni video e documenti d’epoca.
Come è potuto accadere che un evento tanto grande sia passato inosservato? In Italia non importa tanto quello che succede, ma come lo si racconta. Se è vero che il linguaggio crea il mondo, la manipolazione del linguaggio consente allora di creare un’altra realtà. In cui ogni cosa può essere fatta passare per vera o per falsa. Basta sapere come parlarne.
«L’Italia è un paese che soffre - afferma il giovane autore, che da tempo vive e lavora soprattutto all’estero - di svariate forme di alterazione fisiologica del sistema. Questo stato riguarda in particolare due componenti fondamentali per il corretto funzionamento dell’organismo: la memoria e il linguaggio».
 

Info http://www.inboxproject.it/partecipanti.php?lang=&id=18


 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  
L'Agenda della settimana teatrale romana:
 
● ‘Convergenze urbane - drammaturgia delle nuove generazioni’ (Giardinetti - via Carlo Santarelli, 18 Luglio > 04 Agosto)

● ‘Lasciatemi libera - omaggio a Patti Smith’ di Alessandro Fea, voce/readings: Nina Ricci, chitarra: Alessandro Fea (Piazza dell’Immacolata, 10 Agosto). Info:
http://www.scarphrec.org/visionari/lasciatemilibera.mp3 (RadioTeatro 259,
15 Maggio 2012)

 
---------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Il progetto RadioTeatro:
A Radio Onda Rossa (87.900 F.M., via dei Volsci 56 – 00185, Roma. In streaming su
http://www.ondarossa.info/, cliccando su “ascolta la diretta”) stiamo organizzando rappresentazioni o letture (teatro civile, ma non solo) in diretta radiofonica che vengono registrate per essere poi scaricabili da questo sito WEB. Se siete interessati/e a partecipare, o volete segnalarci spettacoli, potete inviare un'e-mail a: visionari@ondarossa.info
SMS in diretta 342.3574357
http://www.facebook.com/pages/RadioTeatro/312426765448394
 
http://lettura-giornale.liberazione.it/a_giornale_index.php?DataPubb=09/04/2009 (pg.14)
 
L'elenco completo, in podcast, dei lavori finora programmati è su:
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro
 
Buon ascolto!