Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

'Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni' + Fabrizio Gifuni legge 'Ragazzi di vita - capitolo I' - Martedì 11 Novembre 2014 ore 14

Data di trasmissione

Martedì 11 Novembre 2014 ore 14
 

CE NE ANDIAMO PER NON DARVI ALTRE PREOCCUPAZIONI

 

ispirato a un'immagine del romanzo 'L’Esattore' di Petros Markaris
un progetto di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini
con la collaborazione di Monica Piseddu e Valentino Villa
con Daria Deflorian, Monica Piseddu, Antonio Tagliarini e Valentino Villa
produzione Planet3 & dreamachine in coproduzione con Teatro di Roma, Romaeuropa Festival 2013, 369 gradi

 

https://archive.org/details/ce.ne.andiamo

 

 



Immagine rimossa.

 



Punto di partenza e sfondo del lavoro è una immagine forte, tratta dalle pagine iniziali del romanzo 'L’Esattore' (2011) dello scrittore greco Petros Markaris. Nel pieno della crisi economica greca, vengono trovate le salme di quattro anziane pensionate che si sono tolte volontariamente la vita. «Abbiamo capito che siamo di peso allo Stato, ai medici, ai farmacisti e a tutta la società – spiegano in un biglietto – quindi ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni. Risparmierete sulle nostre pensioni e vivrete meglio». Lo spettacolo è un percorso dentro queste figure di cui non si conosce nulla se non la loro tragica fine. Un percorso fatto di domande e questioni che sono le loro, ma soprattutto le nostre. ci presentiamo al pubblico con una dichiarazione di forte impotenza, una cruciale impotenza a rappresentare: il nostro no parte subito. Un gioco performativo che via via durante il lavoro diventa sempre più serio e definitivo. Non è solo la questione della rappresentazione a scricchiolare, ma ancora di più la nostra capacità di persone in scena di fronte ad altre persone di trovare una risposta costruttiva allo sfacelo prima di tutto morale che ci circonda. Incapaci, impotenti. Ma consapevoli di questo.

 



Info
Trilogia dell'invisibile (Teatro India – Roma, 04>16 Novembre)
http://www.teatrodiroma.net/adon.pl?act=doc&doc=3010

 



-------------------------------------------------------------------

 



ore 15

 



Fabrizio Gifuni
legge

 



RAGAZZI DI VITA

capitolo I

 


Immagine rimossa.

 



Dalla borgate della Roma degli anni '50 prendono corpo il Riccetto, il Caciotta, il Lenzetta, il Begalone. La voce di Gifuni ci porta “dentro” le giornate di questi giovani sottoproletari, ci restituisce la loro generosità e la loro violenza, il comico, il tragico, il grottesco di questo sciame umano che dai palazzoni delle periferie si muove verso il centro, in un percorso che è anche un rito di passaggio dall’infanzia alla prima giovinezza. Lo sfondo è quello della capitale postbellica, per un romanzo emblematico di una trasformazione epocale del nostro Paese. Per comprendere gli abissi in cui siamo precipitati e scoprire il senso del dolore e dell’estraneità dei nostri tempi. Le pagine di 'Ragazzi di vita' (1955) tornano a soccorrerci tra i paradossi di cosa eravamo e cosa siamo diventati. Il ritratto di una società allo sbando, in cui la famiglia è smembrata, le scuole sono edifici che accolgono sfollati e il lavoro è rappresentato da piccoli espedienti per sopravvivere. Così, le vicende del gruppo dei ragazzi delle borgate, affollate di ubriachi, avanzi di galera e prostitute, rintracciano un pensiero che diventa corpo e ci dice molto sul nostro presente.

 



Info

http://emonsaudiolibri.it/catalogo/ragazzi-di-vita

 



------------------------------------------------------

 



L’€™Agenda della settimana teatrale romana:
http://www.teatroecritica.net/2014/02/teatro-roma-spettacoli/

 



-------------------------------

 



Il progetto RadioTeatro:
a Radio Onda Rossa (87.9 F.M. via dei Volsci 56 - 00185 Roma, in streaming su
https://www.ondarossa.info/player-ror.html)
organizziamo rappresentazioni o letture (teatro civile, ma non solo) in studio in diretta, poi pubblicate sul sito WEB.
Per partecipare, o segnalare spettacoli: visionari@ondarossa.info
pagina Facebook:
http://www.facebook.com/pages/RadioTeatro/312426765448394

 



L€™Archivio in podcast:
https://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro-2014
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-2013
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro-2012
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro-2011
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro-2010
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro

 



Buon ascolto!