Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

'L'Esposizione Universale - parte II' - Martedì 29 Settembre 2015 ore 14

Data di trasmissione
Martedì 29 Settembre 2015 ore 14

 

L'ESPOSIZIONE UNIVERSALE

parte II

 

di Luigi Squarzina
regia e impianto scenico Piero Maccarinelli
con Luigi Diberti, Stefano Santospago,
e con gli interpreti del Corso di Perfezionamento per Attori della Scuola del Teatro di Roma
(in ordine di apparizione) Maria Teresa Campus, Paride Cicirello, Nicola Sorrenti, Alice Spisa, Laurence Mazzoni, Carmine Fabbricatore, Giulio Maria Corso, Stefano Scialanga, Sara Pallini, Roberto Caccioppoli, Arianna Di Stefano, Antonietta Bello, Jacopo Uccella, Vincenzo D’Amato, Gregorio De Paola, Michele Lisi, Pietro Masotti
musiche Antonio Di Pofi
produzione Teatro di Roma
in partnership con Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”, Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, Style Food/Cristal Catering e Open City Roma
in collaborazione con Istituto Luce, Fondazione Istituto Gramsci, EUR SpA e Zètema Progetto Cultura

 

https://archive.org/details/esposizione.universale.2

 

 

Immagine rimossa.

 

Mai rappresentato per divieto della censura fino a questo allestimento, il testo ripercorre l’epopea del gruppo di sfollati dell’E42 che intreccia le speculazioni edilizie, il malaffare, la miseria. 'L’Esposizione Universale' è un potente affresco ambientato nella Roma post-bellica, tra gli scheletri degli edifici rimasti incompiuti dell’EUR42. Scritto fra il 1945 e il 1948, il testo ottenne il Premio Gramsci nel 1949, e l’opera di Squarzina ne trasferisce in scena le problematiche ideologiche e le contraddizioni mai davvero affrontate dall’identità nazionale e riaffioranti, ancora oggi, sotto forma di nuovi conflitti.
Siamo fra il 1946 e il 1947 quando un gruppo di sfollati di guerra occupano gli spazi abbandonati dell’Eur, che diventeranno aree appetibili per la ricostruzione. Questo gruppo – sia per le variegate posizioni ideologiche (fra loro filo democristiani e comunisti, ex fascisti e liberali), sia per la composizione sociale – rappresenta il Paese uscito lacerato dalla guerra e non pacificato con il suo recente passato. Individui di una nazione incapace di un processo di riflessione nella transizione fra dittatura e democrazia, con pulsioni libertarie facilmente schiacciate dai più forti. Ed infatti a questo popolo si affiancheranno altre figure di speculatori intenzionati a far riprendere i lavori nel quartiere in previsione del Giubileo del 1950.

 

Info

Teatro India – Roma, 30 Settembre > 18 Ottobre

http://teatrodiroma.net/doc/3020/l-esposizione-universale

 

-------------------------------------------------

 

L’€™Agenda della settimana teatrale romana:
http://www.teatroecritica.net/2014/02/teatro-roma-spettacoli/

 

---------------------------------------------------------------------------------

 

RADIOTEATRO
il martedì ore 14>16
RADIO ONDA ROSSA
via dei Volsci 56 - 00185 Roma
streaming
https://www.ondarossa.info/player-ror.html
facebook
http://www.facebook.com/pages/RadioTeatro/312426765448394
e-mail
visionari@ondarossa.info

L’Archivio in podcast
https://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro-2015
https://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro-2014
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-2013
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro-2012
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro-2011
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro-2010
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro
 

buon ascolto!