Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

'una notte del '43' (capitolo I) + 'Libere' - Martedì 25 Aprile 2017 ore 14>16

Data di trasmissione
 
RadioTeatro ★ Radio Onda Rossa 87.9 fm
 

Martedì 25 Aprile 2017 ore 14

UNA NOTTE DEL '43
capitolo 1

di Giorgio Bassani

lettura di Fabio Mangolini
a cura di Stefano Muroni

https://archive.org/details/notte.del.43.I (6')

Cinque attori, cinque voci ferraresi di oggi rileggono il celebre racconto di Bassani che narra di un eccidio emblematico della guerra civile italiana. Lucida lettura del ventennio fascista e del conflitto interiore di una città, 'una notte del ’43' tuttora ci parla, denunciando coloro che preferirono il conforto e la sicurezza del conformismo e della viltà. Quinto racconto della raccolta 'cinque storie ferraresi', ispirò il film 'la lunga notte del ’43' di Florestano Vancini.

Info
http://emonsaudiolibri.it/audiolibri/una-notte-del-43

--------------

ore 14:15

LIBERE

https://archive.org/details/Libere (1h)

le testimonianze delle Partigiane Ada Prospero Marchesini Gobetti, Bianca Guidetti Serra, Giuliana Gadola Beltrami, Joyce Lussu, Anna Cherchi, Marisa Sacco, Maria Airaudo, Lucia Boetto Testori, Alda Frascarolo Bianco, Lia Corinaldi, Marisa Rodano, Carmen Nanotti, Carla Dappiano

un documentario prodotto da Paola Olivetti
regia Rossella Schillaci
da un'idea di Paola Olivetti
riprese Stefania Bona, Davide Marcone
montaggio e sound design Fulvio Montano
ricerche d'archivio Corrado Borsa
ricerca interviste Melita Mandalà
consulenza storica Maria Chiara Acciarini
riversamenti Andrea Spinelli, Fabio Cancelliere
telecinema Novarolfilm
mani archivista Valentina Rossetto
collaborazione alle riprese Mauro Zannerini, Walter Magri
post produzione audio Giovanni Corona
mix audio Vito Martinelli
musiche orginali Giorgio Canali
canzone 'oltre il ponte' di Italo Calvino e Sergio Liberovici eseguita da Milva
una produzione Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza partner del Polo del '900
in collaborazione con Azul
con il sostegno di
Città di Torino Assessorato alla Cultura
Compagnia di San Paolo
nell'ambito del programma Polo del '900
Film Commission Torino Piemonte Piemonte Doc Film Fund
e con la collaborazione di
Alberto Valtellina - Lab 80 Film
Enrica Viola - UNA Film
registrazione audio intervento di Ada Gobetti al Convegno Nazionale CLN del 1965
interviste realizzate da Corrado Borsa, Fabio Cancelliere, Ernaldo Data, Daniele Gaglianone, Anna Gasco, Paolo Gobetti, Melina Bracco, Paola Olivetti, Andrea Spinelli, Rossella Schillaci

Racconto sull'emancipazione femminile durante la Resistenza, con impegno pubblico, accesso al lavoro e libertà sessuale, e sul successivo ritorno forzato delle donne alla dimensione privata nel dopoguerra. Il film è stato realizzato montando immagini e audio d'archivio: protagoniste sono le interviste alle donne Partigiane. Le voci delle "donne resistenti" raccontano sè stesse e la lotta, facendo emergere spaccati in cui la libertà e l'autonomia femminile rappresentano una novità fondamentale per l'intero movimento antifascista. Un racconto che «corrisponde al primo momento di risveglio del movimento femminile in Italia. Come disse Giuliana Gadola Beltrami, il femminismo è nato nella Resistenza, e questo film racconta una Resistenza parallela. Nel 1965 Ada Gobetti, intervenendo ad un convegno del Comitato di Liberazione Nazionale, ha chiesto che si facesse luce su tutto quanto era stato fatto dalle donne in questo periodo. Ho deciso di raccogliere l'invito, realizzando un documentario che parla dell'azione femminile». Ma il dopoguerra non mantiene le promesse. Le donne trovano un'Italia in cui per l'emancipazione femminile non c'è spazio. Molte di loro continuano a fare politica, ma si trovano a vivere un ritorno forzato alla dimensione privata. Le loro riflessioni, a volte amare, ricordano un pezzo dimenticato della nostra storia.

Info
http://www.lab80.it/pagine/libere-filmdoc

------------------

RADIOTEATRO
RADIO ONDA ROSSA
via dei Volsci 56 - 00185 Roma
streaming
facebook
e-mail