Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Intervista a Ralf Ruckus

Data di trasmissione

"In tempi di profonda crisi capitalistica, con nuovi movimenti di classe in tutto il mondo che manifestano la loro capacità di autorganizzazione, le campagne hanno senso se attaccano tutte le strutture capitalistiche di sfruttamento, non cercano mediazioni interclassiste, e si basano su di un mutualismo solidale tra pari. La solidarietà è possibile quando soggetti (potenzialmente) ribelli e capaci di azione condividono scopi comuni e connettono le proprie lotte"

Questo scrive Ralf, compagno tedesco che traduce dal cinese e fa parte del collettivo gongchao.org, in un suo articolo sulle lezioni da trarre delle lotte degli operai cinesi della Foxconn, la più grande azienda terzista del mondo, che produce per  Apple, Samsung, Google, ecc.
Ralf queste lotte le conosce bene, non solo perché è stato in Cina più volte e ne ha avuto direttamente a che fare, ma anche perché ha appena curato un libro dal titolo "iSlave – Ausbeutung und Widerstand in Chinas Foxconn-Fabriken" (Schiavi 2.0–Sfruttamento e resistenza nelle fabbriche cinesi della Foxconn). Adesso è in Italia a presentarlo, dopo una serie di presentazioni in giro per l'Europa ed il mondo.

more info:
www.gongchao.org
http://www.clashcityworkers.org/internazionale/1096-10-paragrafi-contro-una-mela-marcia.html