Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Riceviamo e pubblichiamo dai ragazzi e dalle ragazze di via dei Sabelli (neuropsichiatria)

Data di trasmissione

Dopo la trasmissione andata in onda sulle nostre frequenze, i ragazzi e le ragazze di via dei Sabelli ci hanno scritto queste belle parole che volentieri pubblichiamo.

«Siamo andati alla radio per fare una trasmissione. Alcuni di noi non avevano mai visto una radio prima. All'inizio provavamo un leggero abbozzo d'ansia, come è normale che sia.
Eravamo li, davanti al microfono, introduzione e via, tutti parlavamo sentivamo il bisogno di dire la nostra.
Apriamo la bocca e buttiamo all'aria parole, a chi stavamo rivolgendo quelle parole? Chi ci ascoltava? Alcuni di noi, pur non avendo parlato, hanno espresso i loro pensieri riportati dagli altri. Altri ancora, inizialmente restii, si sono detti: perché ci dobbiamo sempre autolimitare? Perché essere diversi dagli altri? Perchè non fare quello che vogliamo? Allora si sono alzati e, non senza un nodo d'ansia alla gola, si sono avvicinati al microfono e hanno parlato, Quasi impazienti di esibirsi. La sensazione di libertà assoluta, la consapevolezza di aver superato un proprio limite: è stato semplicemente INCREDIBILE.
Un'esperienza positiva e piacevole, emozionante, perché non si sa quante persone ti stanno ascoltando. Vivere la quotidianità è davvero difficile, speriamo che le nostre parole non siano state vane.
Ci allontaniamo dal palazzo con un sorriso sulla bocca, è un esperienza impressa nei meandri della mente»

LE RAGAZZE E I RAGAZZI DI VIA DEI SABELLI