Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

No alla discarica a Porta Neola: parte la mobilitazione

Data di trasmissione

Con una compagna parliamo della scelta di aprire una discarica in una cava dismessa nella zona di Porta Neola, lungo il vallone dell'Acqua Rossa a poca distanza da un patrimonio mondiale come Villa Adriana di Tivoli, per di più in una area sensibile sotto il profilo idrogeologico. Il Tar del Lazio con una sentenza del 7 dicembre scorso ha nominato il responsabile nazionale della Protezione Civile, Angelo Borrelli, commissario ad acta per decidere sul rinnovo della concessione per un luogo destinato a materiali inerti provenienti da grandi cantieri e che includerebbero anche amianto e le macerie di Amatrice. Qui è possibile leggere e firmare l'appello dell'ALP-Alleanza Prenestina.