Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Di Donato contro il razzismo

Data di trasmissione

Con un rappresentante dell'associazione genitori della scuola Di Donato di Roma presentiamo l'appello alla Roma solidale, antirazzista e multiculturale, contro la barbarie del decreto sicurezza.

Appello dell’Associazione Genitori Scuola Di Donato alla
Roma solidale, antirazzista e multiculturale:

scendiamo in piazza a esprimere il nostro dissenso nei
confronti del DL sicurezza e di politiche sull’immigrazione
basate sulla paura e sulla discriminazione.
Da quindici anni siamo impegnati con bambine, bambini e famiglie a
promuovere pratiche inclusive e solidali, in un quartiere storicamente aperto a
tutte le comunità.
Alla luce degli ultimi avvenimenti sentiamo l’esigenza di far sentire che non ci
riconosciamo in provvedimenti che rendono il nostro Paese inospitale,
ignorano i diritti umani più basilari e costruiscono barriere, alimentando una
paura che si trasforma in odio razzista.
Non possiamo accettare la chiusura dei porti, non possiamo stare a guardare
in silenzio mentre centinaia di persone ogni giorno rimangono in balia delle
onde, destinati a una morte tremenda.
Per questo invitiamo le cittadine e i cittadini, le scuole aperte e solidali, le
comunità di migranti di tutta Roma, le realtà del territorio che lavorano
instancabilmente con loro per tutelarne i diritti, a incontrarci per un presidio
rumoroso e colorato, dove farsi sentire e gridare:

Roma Capitale Umana!!!
Piazza Vittorio Emanuele II
Domenica 17 febbraio
dalle ore 10:00
per info e adesioni:
RomaCapitaleUmana@gmail.com

La Roma che brucia, a fuoco la scuola materna Di Donato

Data di trasmissione

Nella notte fra mercoledì e giovedì un rogo di origine dolosa ha devastato la scuola materna Di Donato, all'Esquilino, un istituto molto attivo, multiculturale ed accogliente, conosciuto in tutta la città per il suo impegno contro il razzismo e l'emarginazione.

Un membro del comitato genitori della scuola ci racconta come, pur essendosi verificati in passato intromissioni e furti nell'istituto, un incendio del genere rappresenta una novità. Ciò nonostante, le attività extrascolastiche andranno regolarmente avanti, a cominciare dalla festa dell'intercultura sabato pomeriggio.