Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Roma.Ex ambasciata della Somalia, continua l'odissea dei profughi

Data di trasmissione

Dopo lo sgombero dell'ex ambasciata della Somalia a Roma continua l'odissea di decine di rifugiati che vivevano da mesi nella struttura.

Dopo lo sgombero, avvenuto nella serata di sabato in seguito ad un episodio di violenza sessuale denunciato dagli stessi occupanti dell'ex ambasciata, ai profughi e alle profughe è stato impedito di far ritorno nella struttura, considerata scena del crimine. Sono stati tenuti per strada fino a tarda notte, stamattina si sono incontrati a piazza della croce rossa ed alla stazione termini, quindi hanno passato il pomeriggio davanti al Campidoglio.

Attualmente tutto quello che apparteneva alle persone che vivevano nell'ex ambasciata è stato ammassato dalle ruspe in due grandi cassoni, molte e molti di loro hanno perso i documenti poichè è stato impedito loro di rientrare. L'ingresso delll'ex ambasciata è attualmente presidiato da un servizio di vigilanza privato.

Ascolta la corrispondenza con una compagna della redazione.