Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Aggressione fascista a Napoli

Data di trasmissione

Ieri sara un compagno di Napoli, impegnato nel nuovo spazio sociale JesoPazzo, è stato aggredito da un gruppo di tre fascisti appartenenti a Casapound colpendolo alle spalle. I tre aggressori dopo aver provocato verbalmente il ragazzo l'hanno colpito a cinghiate procurandogli un taglio alla testa ed uno al labbro. E' stato soccorso da alcuni passanti ed è stato portato all'ospedale Loreto Mare dove ha ricevuto 7 punti di sutura. Nonostante l'aggressione le forze dell'ordine hanno fermato gli amici e i compagni accorsi sia sul luogo dell'aggressione sia in ospedale identificandoli e trattenendoli per alcune ore. Come si ribadisce nel comunicato sul sito jesopazzo.org " i fascisti napoletani si sfogano aggredendo chiunque incontrino sulla “loro” strada, soprattutto se sembra appartenere a quei collettivi, a quelle associazioni, che lottano ogni giorno per migliorare la nostra città. E si rivelano così essere i migliori cani da guardia di chi vuole che tutto resti com’è."