Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

87.9FM: 30euro l'anno: lanciamo la campagna di radioabbonamento 30x1000

Stupro Napoli: Sorella noi ti crediamo!

Data di trasmissione

Il comunicato di Non una di meno Napoli sul caso di stupro all'interno di una stazione della Circumvesuviana:

Venerdì 5 Aprile, affidandoci a Nostra Signora dell'Autodifesa, ci diamo appuntamento alle ore 17:00 presso la stazione Circumvesuviana di Piazza Garibaldi.
Non lasceremo sola la nostra sorella che, dopo aver subito una gravissima violenza sessuale, si ritrova a subire la violenza mediatica e istituzionale.
Non saremo noi a lasciare i treni, le stazioni vuote e le strade: continueremo ad attraversarle per ribadire che la violenza patriarcale non passerà sui nostri corpi, che sarà il maschio stupratore a non sentirsi più sicuro per le strade!
Noi non vogliamo avere paura!
Invitiamo i/le pendolar@ e chiunque abbia voglia ad unirsi a noi, attraverseremo alcune fermate della linea Napoli- Sorrento.
Un'iniziativa che abbiamo intenzione di riprodurre regolarmente.