Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Rinviata a giugno la sentenza per Vincenzo Vecchi

Data di trasmissione

Condannato a 13 anni per il G8 del 2001, fermato in Francia ad agosto 2019 grazie a un mandato di arresto internazionale e rilasciato a novembre dello stesso anno dalla Corte di appello di Rennes che aveva giudicato irregolare la procedura di esecuzione del mandato di arresto europeo, Vincenzo dovrà aspettare il 22 giugno per sapere se potrà restare in Francia o sarà estradato in Italia a scontare la pesante condanna per devastazione e saccheggio.

In attesa della decisione della Corte che ha sede in Lussemburgo, la Cassazione ha rinviato l’udienza al prossimo 22 giugno.

Ne parliamo con una compagna del comitato sosteniamo vincenzo.

https://www.sosteniamovincenzo.org