Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Io negra, ti parlo bianca & il candidato post-razziale?

Data di trasmissione

nella puntata di lunedì 25 febbraio 2008:
 
Presentazione dell’iniziativa di sabato 1° marzo 2008 al LOA Acrobax: inaugurazione della sala prove/registrazione Renoize, realizzata all’interno dell’ex cinodromo anche grazie alle sottoscrizioni delle dancehall contro il fascismo e del cd della Roma Reggae Coalition, la prima autoproduzione dell’etichetta Renoize. Ne parliamo con un compagno di Acrobax e dell’Associazione "I Sogni di Renato", che ci racconta al telefono il percorso per la realizzazione di questo progetto: uno dei sogni di Renato che diventa realtà.
 
Storie di ordinario razzismo: rassegna stampa su diversi episodi di razzismo che si sono verificati nel corso dell’ultima settimana in Italia e nel resto del mondo.
 
Sabato 23 e domenica 24 febbraio si è svolto a Roma FLAT (Femministe e Lesbiche Ai tavoli): tra i vari tavoli di discussione ce n’era anche uno su femminismo e razzismo… Il collettivo Clitoristrix di Bologna ha distribuito una poesia di Beulah Richardson intitolata Io negra, ti parlo bianca, che affronta il tema della relazione problematica tra donne nere e bianche, tra il black feminism e il femminismo bianco occidentale. Poeta, attrice e attivista afroamericana scomparsa nel 2000, Beulah Richardson ottenne una nomination all’Oscar come miglior attrice non protagonista nel 1967, per aver interpretato il ruolo della madre di Sidney Poitier nel film Indovina chi viene a cena.
 
Segnaliamo infine un commento di Alessandro Portelli sulla campagna presidenziale negli Stati Uniti: Barack Obama, candidato post-razziale? (Il Manifesto, 5 febbraio 2008).