Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

'La Merda' + 'The End' - Martedì 13 Marzo 2012 ore 14

Data di trasmissione

Martedì 13 Marzo 2012

 
ore 14
  

Decalogo del disgusto #1

 


LA MERDA
 

di Cristian Ceresoli

con Silvia Gallerano

 

premio del pubblico e della giuria dei giornalisti | Giovani Realtà del Teatro 2010

secondo premio Dodici Donne ATCL 2010

 

Dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia. L’interprete dà sfogo al proprio flusso interiore nelle sue (inumane) escursioni vocali, insegue il successo con seriosa ferocia da belva e lucida determinazione assassina. Si deve ridere. È una tragedia in tre tempi: 'Le Cosce', 'Il Cazzo', 'La Fama' e un controtempo: 'L’Italia'. Attraverso un percorso creativo in cui la parola suona e si fa carne, una scrittura ispirata allo “stream of consciousness” in cui si scatena la bulimica e rivoltante confidenza di una “giovane” donna “brutta” che tenta con ostinazione, resistenza e coraggio, di aprirsi un varco nella società delle cosce e delle libertà. E' preponderante la chiave dell’invettiva, del grido, del corpo che sussulta la sua storia personale nel flusso di pensieri/parole raccontati come suoni. Strazi. Assordanti rumori di urla contratte, sopite. Implose. Uno spettacolo sulla condizione della Bellezza, femminile, e della Storia (di questo Paese). L’attrice si offre come in un banchetto, pronta a venire sbranata da tutti, nelle sue escursioni vocali, nelle sue cadute tonali, nella sua progressiva umiliazione. Una scrittura che nasce così dalla carne e alla carne ritorna. 'La Merda' ha come spinta propulsiva il disperato tentativo di districarsi da un pantano o fango ultimi prodotti di quel genocidio culturale di cui parlò Pier Paolo Pasolini all’affacciarsi della società dei consumi. Quel totalitarismo, secondo Pasolini, ancor più duro di quello fascista poiché capace di annientarci con dolcezza.

 


Info http://www.cristianceresoli.it/cristian_ceresoli/index.html

 

Gli spettacoli di Silvia Gallerano precedentemente ospitati:

. (in registrata) La Rivoluzione siamo noi’ lettura-concerto ispirata alla Soziale Plastik’ di Joseph Beuy, progetto e regia di Antonio Pizzicato, con Ginestra Paladino e con Antonio Pizzicato (voce e canzoni), Claudia Della Gatta (violoncello e orchestrazioni), drammaturgia di Silvia Gallerano:

http://www.scarphrec.org/visionari/larivoluzionesiamonoi.mp3

(durata 59' - RadioTeatro 215: Martedì 18 Ottobre 2011 ore 14)

Ballare di lavoro’ di Renata Ciaravino, con Veronica Cruciani e Silvia Gallerano:

http://www.scarphrec.org/visionari/ballaredilavoro.mp3 (durata 35’ - RadioTeatro 048 - Martedì 28 Aprile 2009 ore 14)

 
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

ore 15

 


THE END
 


di Valeria Raimondi ed Enrico Castellani
con Valeria Raimondi
e con Enrico Castellani, Ettore Castellani, Ilaria Dalle Donne, Luca Scotton


 
Premio Ubu 2011 migliore novità italiana/ricerca drammaturgica
nomination Premio Ubu 2011 spettacolo dell’anno
 


Oggi la morte non esiste. Non se ne parla. Non la si affronta. È un tabù. Viene occultata. La consideriamo come qualcosa che non fa parte della vita. Nel momento in cui ci troviamo a diretto contatto con la morte tornano a galla in modo dirompente le nostre paure. Non basta sapere che la vita ha un ciclo, che i propri genitori invecchiano, che ammalarsi è possibile. Non basta neanche la visione consolatoria che la religione ci offre. La morte rimane uno spettro scuro di cui abbiamo infinitamente paura. In modo estremamente tragico. In modo estremamente comico. Oggi invecchiare come ammalarsi non è consentito. Il mito dell’eterna giovinezza dilaga. Vecchi e malati vivono separati dal resto della popolazione. Le parti deboli, d’intralcio o pericolose, hanno un luogo a loro deputato. Anche i morti vivono separati dai vivi. Non sempre è stato così, ma per noi oggi è un dato di fatto. Incontrare la morte è un'eccezione. Ma la regola continua a volerci mortali. Il modo in cui viene affrontata e trattata la morte è profondamente bruciante e carico di contraddizioni. È una combustione lenta e sotterranea, forse per questo più dolorosa e non cicatrizzabile. Ogni tanto riesce a zampillare all’esterno prima di tornare a scorrere sotto traccia. Coperta da una cenere non in grado di spegnerla. Ma che si ostina a relegarla nell’alveo di un individualismo che nega una sua elaborazione collettiva.

 


Info http://www.babiloniateatri.it/

 


Il loro spettacolo precedentemente ospitato:
(in registrata) Made in Italy’ di e con Valeria Raimondi ed Enrico Castellani (Giovedì 08 Aprile 2010 ore 16 - RadioTeatro 107):
http://www.scarphrec.org/visionari/madeinitaly.mp3 (durata 38')

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 
L'Agenda della settimana teatrale romana:
 
. 'Per troppa vita che ho nel sangue – la breve vita e la grande poesia di Antonia Pozzi' drammaturgia e regia di Anna Ceravolo (Teatro di Documenti, 01>18 Marzo)
. 'Ho morto Petrolini!' adattamento, regia e interpretazione di Gabriele Linari (Teatro Due, 21 Febbraio > 18 Marzo). Info su Linari: ‘Monologo disperato di un comunista liso’ (estratto dallo spettacolo ‘Appunti per un teatro politico’) di Fabio Massimo Franceschelli, con Gabriele Linari:
http://www.scarphrec.org/visionari/monologodisperatodiuncomunistaliso.mp3 (durata 21’ - RadioTeatro 020, Giovedì 13 Novembre 2008 ore 14)
. Laboratorio di Marta Gilmore su Caryl Churchill (Teatro Valle Occupato, 06>12 Marzo)
. '18 mila giorni - il pitone' con Giuseppe Battiston e Gianmaria Testa (Teatro Quirinetta, 08>18 Marzo)

. 'Tragico amore' di e con Canio Loguercio, con la partecipazione di Maria Pia De Vito e Davide Abruzzese (Colosseo Nuovo Teatro, 12 Marzo)

. 'Cultura libera tutte e tutti' - assemblea pubblica (Volturno Occupato, 13 Marzo h18)

. 'Mercuzio non vuole morire e altre utopie' incontro-spettacolo con Armando Punzo e la Compagnia della Fortezza ('il teatro in diretta'- Radio3, 13 Marzo)

. 'Molotov' di Pier Paolo Fiorini (LET @ Cometa Off, 13>15 Marzo)

. 'Li Romani in Russia - racconto di una guerra a millanta mila miglia' di Elia Marcelli, con Simone Cristicchi (Teatro della Cometa, 13 Marzo > 1 Aprile) 

. 'Alan Turing e la mela avvelenata' di Massimo Vincenzi, con Gianni De Feo, regia Carlo Emilio Lerici:

(in registrata) http://www.scarphrec.org/visionari/alanturingelamelaavvelenata.integrale.mp3

(durata 44' - RadioTeatro 140 - Giovedì 28 Agosto 2010 ore 15:30)

. 'I Masnadieri' di Friedrich Schiller, regia di Gabriele Lavia (Teatro Argentina, 14 Marzo > 1 Aprile)

. 'Vento e pioggia - soluzione finale' testo e regìa di Patrizio La Bella, musica di Roberto Angelini, direzione artistica di Lorenzo Terranera  (Teatro dell'Angelo, 13 Marzo > 5 Aprile)

. 'Nettezza urbana' di Walter Da Pozzo, regia Francesco Randazzo (Teatro Dell'Orologio, 13>25 Marzo)

. Cooperativa Passepartout e C.D.S.I. La Voce della luna presentano: 'Carne - primo episodio: epifania ovvero del vedere' (Teatro Casa delle Culture, 13>18 Marzo), info: http://boudu.wordpress.com/2012/03/08/carne/

. 'L'Uomo della sabbia' testo e regia Luca De Bei (LET @ COmeta Off, 16>18 Marzo)

. 'Doppio assoluto' con Flavia Mastrella, Antonio Rezza e Antonello Salis (Teatro Vascello, 19 Marzo)

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 

Il progetto RadioTeatro:
 
A Radio Onda Rossa (87.900 F.M., via dei Volsci 56 – 00185, Roma. In streaming su
http://www.ondarossa.info/, cliccando su “ascolta la diretta”) stiamo organizzando rappresentazioni o letture (teatro civile, ma non solo) in diretta radiofonica che vengono registrate per essere poi scaricabili da questo sito web. Se siete interessati/e a partecipare, o volete segnalarci spettacoli, potete inviare una mail a: visionari@ondarossa.info
http://www.facebook.com/pages/RadioTeatro/312426765448394
 
http://lettura-giornale.liberazione.it/a_giornale_index.php?DataPubb=09/04/2009
 (pg.14)
 
L'elenco completo, in podcast, dei lavori finora programmati è su:

http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/radioteatro-118-keely-and-du-marted%C3%AC-18-maggio-ore-15