Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

'Attilio Manca, storia di un medico siciliano "suicidato dalla mafia?"' - Martedì 04 Dicembre 2012 ore 14

Data di trasmissione

Radio Onda Rossa 87.9 FM



Martedì 04 Dicembre 2012 ore 14

ATTILIO MANCA

storia di un medico siciliano "suicidato dalla Mafia"?
 


da un’’idea di Vincenzo Crivello e Francesco Fiore
scritto da Elettra Pierantoni e Tina Guacci, con la supervisione di Claudio Fava
ispirato ai libri “‘Le vene violate’’ e “‘L’’’Enigma di Attilio Manca”’
regia: Manuel Giliberti
musica: Med Free Orkestra
con (in ordine alfabetico): Andrea Adinolfi, Cristina Borgogni, Paolo Briguglia, Vincenzo Crivello, Corrado Fortuna, Marco Gambino

 



Attilio Manca è stato un medico urologo presunta vittima di mafia. Fu ritrovato cadavere nella sua abitazione di Viterbo. L’’autopsia certificò la presenza nel sangue di eroina, alcol e barbiturici. Il caso fu inizialmente ritenuto un’’overdose, poi archiviato come suicidio. I genitori si opposero, sostenendo che il figlio fosse stato ucciso per coprire un intervento subito dal capomafia Bernardo Provenzano a Marsiglia nel 2003. Manca fu trovato morto il 12 febbraio 2004. Nel suo polso sinistro, lui mancino, furono trovati due fori, e sul pavimento una siringa. Nel gennaio 2005 furono pubblicate le intercettazioni di Francesco Pastoia, che parlava del viaggio di Provenzano. Il 28 gennaio 2005 Pastoia fu trovato impiccato nella sua cella. Secondo i magistrati, Provenzano sarebbe stato operato alla prostata alla clinica "La Ciotat". All’’inizio del mese di novembre del 2003, Manca, secondo la ricostruzione dei genitori, sarebbe stato costretto dalla mafia di Barcellona Pozzo di Gotto ad unirsi all’’équipe. La storia che racconteremo partirà dalla vicenda di Attilio, per poi parlare della storia dell’’’Italia sotto la mannaia della Mafia. Attilio era un ragazzo comune, ben istruito, che non si drogava e che probabilmente si è trovato in un gioco perverso che lo ha stritolato.

 



Teatro Valle Occupato, 05 Dicembre 2012

 



Info http://www.teatrovalleoccupato.it/attilio-manca-storia-di-un-medico-siciliano-suicidato-dalla-mafia-5-dicembre-h-21-00


 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 

L’’AGENDA della settimana teatrale romana:

 


rassegna ‘Exit’’’ (Teatro dell'Orologio, 26 Novembre > 09 Dicembre)
rassegna ‘‘Attraversamenti Multipli 2012’’ (S.Lorenzo e Quadraro, 29 Novembre > 08 Dicembre)
● rassegna ‘‘Perdutamente. Atti, distrazioni, incidenti, teorie sul tema della perdita’’’ (Teatro India, 03>21 Dicembre)
● ‘‘Bella tutta! I miei grassi giorni felici’’’ di e con Elena Guerrini (Ambra Garbatella, 04>16 Dicembre)

Info http://www.scarphrec.org/visionari/bellatutta.mp3

 (RadioTeatro 062 - Martedì 04 Agosto 2009)
● ‘Fratto_X’’’ di Flavia Mastrella e Antonio Rezza (Teatro Vascello, 04 Dicembre > 06 Gennaio)
● ‘‘Narrazioni periferiche’’’ di Paolo Pesce Nanna con la partecipazione straordinaria di Sergio Gargiotti - Rosso Malpelo (B.A.C. - Biblioteca Autogestita Casal Bertone, 06 Dicembre)
‘‘Viaggio intorno a tutte le maledette mosche di Andrea Pazienza’’’ di Vania Castelfranchi e Francesca Pica (Teatro PlaYgramul, 08 Dicembre)
Info http://archive.org/details/Radioteatro.ViaggioIntornoATutteLeMaledetteMosche

(RadioTeatro 208 - Martedì 06 Settembre 2011)


 

---------------------------------------------------------------------------------------------
 
Il progetto RadioTeatro:
a Radio Onda Rossa (87.9 F.M. via dei Volsci 56 - 00185 Roma, in streaming su http://www.ondarossa.info ‘‘ascolta la diretta’’)
organizziamo rappresentazioni o letture (teatro civile, ma non solo) in diretta che vengono registrate e poi pubblicate sul sito WEB.
Per partecipare, o segnalare spettacoli: visionari@ondarossa.info SMS in diretta 342.3574357
http://www.facebook.com/pages/RadioTeatro/312426765448394
http://lettura-giornale.liberazione.it/a_giornale_index.php?DataPubb=09/04/2009 (pg.14)

L’’elenco completo, in podcast, dei lavori finora programmati:
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro

Buon ascolto!