Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

'sotto assedio' + 'finisce per "a"' - Martedì 19 Settembre 2017 ore 14>16

Data di trasmissione

 

RADIOTEATRO
 
Martedì 19 Settembre 2017 ore 14
 

SOTTO ASSEDIO

di e con Ciro Carlo Fico

https://archive.org/details/sotto.assedio (13')

Una breve "performance" teatrale sul tempo presente. L'espressione del bisogno di esserci e far sentire la propria voce in un momento in cui è complicato persino trovare una voce. Il tentativo di scoprire contenuti nuovi laddove sembrano spariti e disinnescati tutti i contenuti. Lo sforzo di provare nuove forme espressive e lasciarsi alle spalle codici comunicativi ormai deteriorati e appiattiti su modelli quali il dibattito televisivo, il comizio di piazza, o l'insensata logorrea dell'arte che non sa più indagare il reale. L'idea è quella di partire da un singolo suono, di ridurre all'osso, di sfrondare fino ad arrivare all'essenza e quindi, anche dal punto di vista della messinscena, di eliminare ogni orpello per giungere all'origine. C'è una sola parola che diventa vagito primordiale, grido di allarme, richiesta di aiuto e insieme urlo di battaglia: AFAMMOCC'.

Info
http://www.cirocarlofico.it/

--------------------

ore 14:30

FINISCE PER "A"
soliloquio tra Alfonsina Strada, unica donna al Giro d'Italia del 1924, e Gesù

di Eugenio Sideri
con Patrizia Bollini
regia Gabriele Tesauri

https://archive.org/details/finisce.per.a (41')

Alfonsina pedala, pedala veloce sulla sua bicicletta.
Poco importa se i capelli non sono lunghi e vaporosi ma corti, “alla maschietto”…
Poco importa se le gambe non sono lisce e snelle, ma tozze e muscolose…
Poco importa se tutti la prendono per “matta”…
Poco importa se viene vista come un fenomeno da baraccone…
Lei corre, sulla sua bicicletta, e pedala pedala pedala.
Facile a dirsi, oggi, di una donna che corre in bicicletta, ma meno facile 92 anni fa, precisamente nel 1924, quando Alfonsina Morini, maritata Strada, si iscrive e partecipa al Giro d’Italia. Prima ed unica donna a farlo, in quel tempo. Uno scandalo, per quella “corriditrice” che tutti credevano volesse sfidare gli uomini, ‘i maschi’. Ma Alfonsina voleva solo volare sulle ruote, correre nel vento, arrampicarsi per le montagne. E “il diavolo in gonnella” lo fece. Per tutta la vita, perché per tutta la vita la sua grande passione per le due ruote continuò.

Info
https://www.facebook.com/finiscepera/

--------------------

RADIOTEATRO

Radio Onda Rossa ★ 87.9 fm
via dei Volsci 56 - 00185 Roma
streaming
facebook
e-mail
 
L’Archivio in podcast:
http://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/archivio-radioteatro
 
buon ascolto!