Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

se ho vinto se ho perso tour

Data di trasmissione
presentazione di "se ho vinto se ho perso tour", ampio itinerario che accompagna l'uscita e la divulgazione dell'omonimo documentario. ne parliamo con sergio, il baterista e co-fondatore dei "kina"
seguono le telefonate in diretta con bitto dei "nofu" e claudio dei "greve".
l'ultima parte della registrazione è ormai a notte fonda. non può essere che il consueto delirio.
ci vediamo tutt@ al "forte" venerdi 28 giugno!

se ho vinto se ho perso tour per radio ondarossa - forte prenestino

Data di trasmissione
parte il tour dei kin@ "se ho vinto se ho perso tour".  la tappa romana è al forte prenestino a sostegno di radio ondarossa.
il 28 giugno 2019 si comincerà con la proiezione del documentario "se ho vinto se ho perso" di gianluca rossi.
poi i concerti con "nofu", "greve", "the bone machine" e "kina". per fionire il dj set.
 
un altra piacevole occasione per sostenere radio ondarossa!

Forte Prenestino: sabato 18 Surfer Joe per Fagiolino, Marina, Jimmy e Luca

Data di trasmissione
Durata 5m 21s
18 Gennaio, 2014 - 22:00
Csoa Forte Prenestino - via Federico del Pino 100celle

Sono passati ormai 13 anni dalle giornate del vertice del G8 a Genova, città in cui prese corpo una delle più grandi manifestazioni di movimento a livello mondiale ma che fu al tempo stesso luogo di sperimentazione di nuove tecniche di limitazione della libertà di manifestare: zone rosse, perquisizioni, arresti arbitrari, pestaggi, fino alle torture nella caserma di Bolzaneto e all'omicidio di Carlo Giuliani.

 

Ai manifestanti presenti in piazza, in questi 13 anni di processi, è stata riconosciuta la colpa di aver messo in pericolo l'ordine pubblico della città di Genova e per questa ragione, 10 di loro, sono stati condannati per i reati di devastazione e saccheggio, con pene fino a 15 anni di carcere. Reati risalenti al periodo fascista che sono stati così sdoganati per cercare di estenderli ad ogni giornata di resistenza e lotta, come sta accadendo per i fatti del 15 ottobre 2011.

 

La campagna 10x100 è nata per sostenere questi compagni e queste compagne, usati come capri espiatori per una manifestazione che a Genova ha visto più di 300mila persone presenti a gridare contro il capitalismo neoliberista e lo strapotere della finanza.

 

In particolare, volgiamo ricordare che per 4 dei dieci condannati per devastazione e saccheggio si sono aperte le porte del carcere: Marina, Fagiolino, Jimmy e Luca.

 

Questa iniziativa è per loro e per tutti coloro che non hanno smesso di lottare. 

 

Per contribuire a Genova 2001 www.10x100.it - http://www.supportolegale.org/