Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

ucroniche scariche elettriche disturbanti

Data di trasmissione
Durata 2h 3m 28s

abbigliato da un corto chitone di grezza canapa, sandali di cuoio stretti ai piedi da strisce di pelle, brillante corazza bronzea legata al petto - manco fosse dave wyndorf dell’evo antico. partito da altroquando, velester arriva a "remoto", la succursale di ror del mercoledì notte. fra chiassose attrezzature e cavi aggrovigliati - in esclusiva - si principia con un live set, preludio di chissà quale "folle idea". e, di infantile acida follia è guarnita la puntata. queste le filastrocche lisergiche elencate in playlist:

sonic youth - disconnection notice
velester - scariche elettriche disturbanti (ucronico live set)
syd barret - no mon's land
syd barret - octopus (takes 1 & 2)
pink floyd - flaming
jennifer gentle – electric princess
jefferson airplane - white rabbit
the residents - infant tango
nicotine alley - going to the city
suicide - johnny (2019 - remaster)
ty segall & white fence - please don't leave this town
ty segall & white fence -hey joel, where you going with that?
donovan - hurdy gurdy man
the black angels - the executioner
franco battiato - beta
eric burdon & the animals - san francisco nights
fuzz - end returning
vic chesnutt - debriefing
the international noise conspiracy - under a communist moon

un sincero ringraziamento al compagno "problemi tecnici"

Data di trasmissione
Durata 2h 0m 12s

la palylist è doviziosamente curata dal "fantasma". nella scaletta è presente un nostro contributo prodotto x i 44 anni di radio ondarossa: "dub_revolution_birthday". la conduzione è frutto dell'assidua perizia del nostro compagno "problemi tecnici"  che cura l'aspetto esecutivo della trx: se vi piace l'errore... qui ne potete gustare l'arte sottile e sfacciata.

sonic youth - disconnection notice
sama abdulhadi - indifferent
troublesome - anti israel
eu's arse - servitù militari
sepultura - territory
cultureshock - traffic
napalm death - suffer the children
grave digger - rebellion
megadeth - holy wars
amebix - arise
kalashnikov collective - nere sono le cinghie dei fucili
discharge - fight back
discharge - living in the city (1977 demo)
discharge - theres no future usa (1977 demo)
25oclock pr. - dub_revolution_birthday
oi polloi - bash the fash
tear me down - all'attacco
ishi - questi anni
the international noise conspiracy - under a communist moon

il mostro della venticinquesima ora

Data di trasmissione

la crew, larghissima, liquida, informe e deforme che anima l'autoproduzione di 25 o'clock vi sottopone alla consueta prova di coraggio: all'ascolto, prima, in diretta da una delle remote succursali di ror, poi in podcast, da questo sito, qualora ne aveste dimenticato/bucato le delizie.
mostruosità si accollano a mostruosità, una escalation vorticosa, senza principio ne' coda.
chissà se un giorno la libera crew tornerà casualmente ad aggregarsi in un concreto spazio fisico? non osiamo immaginare quali nequizie ne sortirebbero.
per ora vi lasciamo alle virtualità di spazio, tempo e materia di questa playlist.

1 - Ruby Starr and the Grey Ghost - Burnin' Whiskey
2 - Black Oak Arkansas - Mutants of the Monster
3 - Earthride - Fighting the Devils Inside You
4 - Saint Vitus - Look Behind You
5 - Internal Void - Seek the Truth
6 - Monster Magnet - Mr. Destroyer
7 - Asphyx - Botox Implosion
8 - Pestilence - Land of Tears
9 - PF & Velester - Vandanashiva Bobby Sands tripvirus
10- Death - Voice of the Soul
11- Mdou Moctar - Afrique Victime
12- Dead Can Dance - Dance of the Bacchantes
11 - The International Noise Conspiracy - Communist Moon

ingarbugliato filo metallico

Data di trasmissione
Durata 1h 41m 8s

dalla defilata "succursale di ror" in posizione remota, riallacciamo il filo - filo metallico - direttamente dalle fonderie di birmingham, si fa tappa a dublino per non farci mancar nulla. il filo si dipana attraversando le cadenze lente di antichi pachidermi estinti nel "doom" , fino a transitare, dalle nostre parti, e terminale con del sanguigno "punk old school",  appellativo mai abusato, nel caso dei " nostri" rattenkonig. punk is not dead!
ovviamente redazione di 25 o'clock al quasi* completo. compreso il compagno "problemi tecnici" che da del suo meglio.

la playlist:

sonic youth - disconnection notice
rolling stones - empty heart (nanker phelge)
the trashmen - surfin bird
beatallica - help!
thin lizzy - the sun goes down
judas priest - evil fantasies
pentagram - the world will love again
all them witches - 41
entombed - hollowman
doomraiser - loathsome explorer interpolation
circle of rhinos - behold, the hunt night
amphist - what the thunder said
rattenkonig - intro
rattenkonig - petrolio
rattenkonig - massacri
nick cave & warren ellis - the road (the road ost)
lcd soundsystm - on repeat
the international noise conspiracy - under a communist moon

* il "quasi" è d'obbligo poiché il progetto 25 o'clock permane, per sua natura, in una dimensione sospesa di inconcludenza e incompletezza.

contagio

Data di trasmissione
Durata 1h 46m 34s

con un indice di prevalenza quasi nullo, con lentezza, pazienza, flemmatica perseveranza, tuentifaivocloch, si estende a macchia d'olio in etere e web. evolvono le voci, i luoghi, le presenze, le citazioni, ma il contagio alieno dilaga, incoerente e imprevedibile, fuori di logica e di senno, pare sfuggire ad ogni previsione, incontenibile ad ogni modello, incatalogabile. a nostro avviso non sarà possibile limitarlo nemmeno con un uso sconsiderato della forza.


la playlist.

sonic youth - disconnection notice
magnatizers - lode oscillatoria al cavaliere dell'apocalisse luca giurato
maximilian d - trail of tears
savatage - jesus saves
alcest - sapphire
janko nilovic and the soul surfers - maze of sounds
here lies man - hell (wooly tail)
les freres megri - galouli ensaha
hidria spacefolk - amos ame
dead can dance - cantara
nebula mori - celestial remains
halo 2 (ost) - prophet suite
midnight odissey - ruins of a crystal sky
velester - vertigo (di sostanze)
piero umiliani - 5 bambole per la luna d'agosto
goblin - la via della droga (ost pt.5)
v (ost) - the final battle
the international noise conspiracy - under a communist moon

 

danzare in mezzo ai mostri

Data di trasmissione
Durata 1h 47m 32s

vabbeh... i commenti e le conclusioni a fine trasmissione sono saltati.... si trattava dell'invito alla adesione al radioabbonamento “30 x 1000” e dei consueti saluti finali a tutt@ i/le detenut@ e le persone costrette alla limitazione delle libertà personali.
per il resto, ascolterete uno zuppone "creativo" fra l'iper-auto-produttivo "velester" e le nostre manomissioni: un mondo e una esistenza che ci pare sempre più si confonda con l'opera di romero, ma noi - per burlesca incoscienza - danziamo in mezzo ai mostri.
questa la playlist:

sonic youth - disconnection notice
the misfits - crimson ghost
the misfits - dig up here bones
manges - morphine
the casualties - system failed us... again
the casualties - for the punx
the cramps - goo goo muck
dead kennedys - let's lynch the landlord
dead kennedys - too drunk to fuck
koffin kats - for the good times
koffin kats - the bottle called
velester - voodoocraft
the bone machine - sono tornato dall'inferno
the queers - ft. lauderdale
plutonium baby - the healer
fuzztones (strawberry alarm clock; the shy guys) - romilar d
fuzztones (strange flowers; strawberry alarm clock; wallflowers; wally waller) - charlotte's remains
the limiñanas - motorizatti marie
the black keys - go
violent femmes - god bless america
the prodigy - take me to the hospital (rusko remix)
groove armada - i see you baby
groove armada - inside my mind (blue skies)
the international noise conspiracy - under a communist moon

surfata cosmica

Data di trasmissione
Durata 1h 41m 40s

il nostro piccolo "omaggio a sante" ad inizio trasmissione, poi la interminabile surfata nel cosmo con il contributo - consueto - della nostra "guida spaziale": velester (gli originali link in pl)

la playlist

sonic youth - disconnection notice
onda rossa posse - omaggio a sante
gang - bandito senza tempo
naam - frosted tread
naam - black ice
cobol pongide - musiche per colonie extrasolari
cobol pongide - a come andromeda
velester - dark awake
velester - dark awake mix
hawkwind - it's so easy
fuzz - time collapse
black mountains - boogie lovers
melvins - interstellar overdrive
prodigy - Omen (herve's end of the world remix)
the international noise conspiracy - under a communist moon

magia & inferno

Data di trasmissione
Durata 1h 45m 21s

poco "raziocinio"; enfasi e suggestione, altresì, per una scaletta magica, demoniaca, infernale. ci hanno facilitato nell'opera "magnetizer" + "velester", estensori di buona parte del tempo - rubato ai ritmi della produzione e del consumo - concesso a 25 o'clock. da parte nostra facciamo del nostro peggio per disturbare.
ad ogni buon conto questa è la playlist (in evidenza i link per gli "originali" di velester):

sonic youth - disconnection notice
calibro 35 - 4x4
fela kuti - lai se
fela kuti - mi o mo
dead planet feat. gemma humet - outer space
kutiman - tanzania
magnificent tape band - heading towards catastrophe (feat. rachel modest)
beat bronco organ trio - missoula nairobi pt.1
goblin - saint ange
velester - layers of satana
velester - droidzoidvoid
soulfly - no
soulfly - the possibility of life's destruction
disköntroll - o fim da existencia
neid/arif rot - in ostaggio
zeni geva & steve albini - i hate you
zeni geva & steve albini - a piece of angel
flu.id - pens are friends
flu.id - new imperial sadism
goldie - i think of you (featuring mika vassenaar price)
the international noise conspiracy - under a communist moon

sintetico ii

Data di trasmissione
Durata 1h 39m 37s

ancora una prova "tribolata" ma caparbia. da remoto. ci alterniamo fra il break beat proposto dalla playlist e quello randomico richiesto della volubilità della rete. le produzioni di velester aggiungono la giusta dose di alterazione psicotica.
ad ogni modo questa la playlist.

sonic youth - disconnection notice
desert session feat. libby grace - if you run
grimes - darkseid
battles ft. xenia rubinos - they played it twice
caribou - ravi
four tet - kool fm
the prodigy - warrior's dance (future funk squad's 'rave soldier' mix)
fatoboy slim - retox (dave clarke remix)
fear factory - genetic blueprint (new breed)
fuck buttons - year of the dog
velester - 1997
velester - magnat session
i mitomani beat - arriva la bomba
plutonium baby - dexter & debra morgan
man or astro-man - curious constructs of stem-like devices which now prepare themselves to be thought of as fingers
violent femmes - this free ride
screaming trees - (there'll be) peace in the valley (for me)
screaming trees - e.s.k.
the black keys - eagle bird
the black keys -tell me lies
the black keys -lo/hi
the international noise conspiracy - under a communist moon

sintetico

Data di trasmissione
Durata 1h 44m 52s

… chissà se nel consueto delirio vi siete accorti che cadeva il collegamento in streaming della diretta da remoto?
se no, vuol dire che il caos che creiamo...è consuetudinariamente autentico.
fermo restando che per scrivere in forma corretta "consuetudinariamente" abbiamo dovuto consultare il dizionario, si parte con un breve ricordo di roberto “patata” lo storico ideatore del progetto radiofonico di cui siamo umile testimonianza, in attesa della trasmissione a più voci assieme ai protagonisti del tempo.
si prosegue con il contributo di "velester" a conferma della seconda legge della termodinamica: «il caos aumenta sempre»
ad ogni modo ecco la playlist

sonic youth - disconnection notice
erode - auf wiedersehen
erode - terra di nessuno
senza sicura - fiore d'inverno
senza sicura - ascolta bene
path - piccola storia del mondo
velester - diciannove minuti
hollow bone - 00parts
june of 44 - cardiac atlas
black mountains - closer to the edge
black mountains -high rise
fuzz - time collapse
dj shadow - firestorm
dj shadow -my lonely room
the international noise conspiracy - under a communist moon