Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

hyperbole

Data di trasmissione
Durata 1h 56m 43s

dapprima ci spingiamo l'evento di venerdì 3 giugno al "forte" in "sottoscriva" per ondarossa cui sono protagonisti i "pankow-панков".
ripercorriamo brevemente la storia della storica band fiorentina. l'appellativo storica in questo caso casca proprio a cecio riferito al combo di fm, e alex spalck & c. "since" 1980.
poi prendendo le mosse "dall'industrial", passiamo ai suoni e alle basi elettroniche "sporche", per arrivare alla conclusione rocksteady, nel frammezzo i nostri commenti azzardati condiscono l'ardita hyperbole

sonic youth - disconnection notice
pankow-панков
velester - 25 o’clock jingle
cccl - modularity
modeselektor - the germs
modeselektor - stadtschloss
underworld - mmm skyscraper i love
sleaford mods - stick in a five and go
serpe in seno - deltaplano
serpe in seno - martedì
pavel - peter steele
l'amorte - bella ciao/guardali negli occhi
idles - the new sensation
skasso - ghost town
frog legs - rocksteady '67
the international noise conspiracy - under a communist moon

strisciando

Data di trasmissione
Durata 2h 31m 15s
strisciando.
volete fare un giro fra i meandri del mercoledì/giovedì notte di ror?

questa la playlist
sonic youth - disconnection notice
dropkick murphys - h.b.d.m.f.
path - vita nuova
mark lanegan - ketamine
big red machine - the ghost of cincinnati
billy bragg & joe henry - the l&n don't stop here anymore
old crow medicine show - hard to tell
robert johnson - walking blues
the black keys - crawling kingsnake
the black keys - louise
the raccounters - tought & prayers
melvins - night goat
fuzz - nothing people
ty segall - the arms
idles - car crash
sleaford mods - policy cream
l'amorte - wikipedia
pavel - brigata laura palmer
serpe in seno - distopico erotico stomp
serpe in seno - torpigna ice tea
oracy & renegado - snakes
madlib - riddim chant
calibro 35 - stars & stripes, chirps & bleeps
khalab & m'berra ensemble - curfew
chemical brothers - reflection
the international noise conspiracy - under a communist moon

lasciamo l'amorte al suo destino

Data di trasmissione
Durata 2h 40m 19s

vincenzo mollica, la pandemia, piero pelù, il cesso di ondarossa, guidonia, luciano ligabue, i salti quantici nel tempo, i “negazione”, chernobyl, la poesia, le piattaforme, uma thurman, wikipedia, la festa di ondarossa, fabio fazio, auro bruni, massimo volume, bella ciao, alessandro bergonzoni, san basilio, edoardo vianello, l’ucronia, daniele coccia alto 6 metri.

ne vuoi sapere di più?
lascia stare. anche se ascolterai con accurata perizia tutta la puntata non caverai ragno dal buco.
guida all'ascolto: lascia nell'etilica sospensione le caotiche particelle sillabiche fluttuanti, abbandonati ad un ascolto irrisorio e otterrai il quadro, la visione del tutto.

https://www.seguilamorte.it/

abbiamo parlato e ascoltato con "l'amorte" i seguenti titoli:
- wikipedia
- chernobyl
- tutti pazzi
- bella ciao/guardali negli occhi
- tagli
- supernova

ne decisione ne direzione

Data di trasmissione
Durata 2h 16m 8s

ci dilettiamo con una sequenza di tracce senza prendere una vera e propria decisione circa la direzione. questa è la sostanza spessa della notte fra mercoledì e giovedì

questa la playlist.
sonic youth - disconnection notice
steve von till - the old straight track
neurosis - to the wind
neurosis - to what end?
mark lanegan - at zero below
eels - i got hart
idles - mh 420 rr
melvins - eye flys / woman
l'amorte - givova (testo di stefano edda)
signor k - bring the war home (coon joe cagliostro)
pavel - champagne gascoigne
pavel - woodoo terreur noire
death grip - warping
lil xan - mooonlight
calibro 35 - stan lee (alternative version)
big red machine - the ghost of cincinnati
ty segal - whatever
kalab & m'mberra ensemble - docufiction
kalab & m'berra ensemble - dancing in a desert moon
madlib - loose goose
chemical brothers - eml ritual
the international noise conspiracy - under a communist moon

pavel - swarovsky

Data di trasmissione
Durata 1h 18m 36s
Durata 49m 3s
Durata 17m 33s

due parti:
prima parte. ci intratteniamo con pavel (repressione, crisis benoit, [xm24]) che ci raggiunge telefonicamente per presentare il suo progetto "solista" drill, trap, rap, hc.  è in giro, per ora in un circolo ristretto, la sua raccolta di undici trace "swarovsky", che presto verrà "ufficialmente" pubblicata. ne parliamo con lui in diretta, come solito è un pretesto per scoprire le solidità che ci sono sotto: il vissuto, la politica, le intenzioni, il cuore.

seconda parte. frontiera_tripvirus, 49 minuti di manipolazione ispirata dal film del 1958 di christian-jaque "la legge è legge". ascolto autorizzato per orecchie "robuste"

ad ogni modo questa è la playlist

sonic youth - disconnection notice

    pavel - swarovsky
    pavel -giorni peggiori
    pavel - peter steel
    pavel - nero di serpe (feat. truce baldazzi)

dropkick murphys - mick jones nicked my pudding

frontiera_tripvirus
    idles - the wheel
    ty segall - self esteem
    kalab & m'berra ensamble - moulan shakur
    chemical brothers - i'll see you there
    underworld - surfboy
    l'amorte - bella ciao/guardali negli occhi
    melvins - night goat

madlib - hopprock
the international noise conspiracy - under a communist moon

dissonanza_cognitiva_tripvirus

Data di trasmissione

dissonanza_cognitiva_tripvirus

«che manca di determinazione, che non ha contatto diretto con la realtà o col mondo sensibile».
provate ad accostare questa definizione, tratta dalla più accreditata enciclopedia italiana, al tripvirus proposto. ce sta?
la sensazione che "manchi la terra sotto i piedi" nel terremoto della attualità disorienta la bussola nel verso da pro-seguire. ci appendiamo alle vecchie accomodanti saggezze di "jhonatan degli orsi" e delle autentiche "barzellette sui cc"

questa la playlist:
sonic youth - disconnection notice
hello my name is - minimale life
velester - jingle 25'oclock
giardini di mirò - pearl harbour

dissonanza_cognitiva_tripvirus
   swarovsky - guru meditation
   ennio morricone - chi mai
   gonjiasufi - kowboyz & indians
   madlib - road of the lonely ones
   underworld - dark & long
   dropkick murphys - l-ee-b-o-y
   frog legs - rocksteady '67
   khalab & m'berra ensemble - moulan shakur
   gybe - our side has to win (for dh)
   melvins - halo of file
   ty segall - lone cowboys

idles - crawl
modeselektor - keller
chemical brother - sometimes i feel so deserted
the international noise conspiracy - under a communist moon

warfare

Data di trasmissione
Durata 1h 47m 15s

warfare.
ci rifugiamo, nell'ora sottratta ai ritmi della produzione e del consumo, per urlare l'anatema contro il mondo che "gioca" alla guerra, e soprattutto contro coloro, che, imboscati fra i numeri dei portafogli azionari, dalle guerre traggono profitto e potere, ne fanno un lavoro e uno scopo.  

questa la palylist
sonic youth - disconnection notice
imarhan - tamudre
tnqf - al hamdulillah
khalab & m'berra ensemble - we're m'berra
khalab & m'berra ensemble - skit in my heart
adriano viterbini - tubi innocenti
tinariwen - ahimana
shye ben tzur, jonny greenwood & rajasthan espress - chala vahi des
fucked up - generation
discharge - no time for romance
neid - 3mst
charlie - quattrocchi
crummy stuff - fuck europe
a fora de arrastu - domusbombas
blody riot - naja de merda
p38 punk - il mondo nuovo
dropkick murphys - middle finger
path - holland & dozier
melvins - shevil
modeselektors - movement feat paul st hilaire
madlib - road of the lonely ones
the international noise conspiracy - under a communist moon

curfew

Data di trasmissione
Durata 2h 16m 4s

coprifuoco, stati emergenziali, esiziali focolai di guerre, epocali & apocalittici sconvolgimenti climatici, realissime, amene catastrofi dimenticate ai margini della storia...
ma, come si sa, le "disgrazie" non vengono mai sole: è tornata 25 o'clock

questa la playlist


sonic youth - disconnection notice
king krule - comet face
l'amorte - supernova
velester - jingle 25 o'clock
animal collective - car keys
mark lanegan band - emperor
Wendy?! - rock these ancient ruins
the dropkick murphys - smash shit up
melvins - honey bucket
melvins - we are doomed
ty segall - i worship the dog
tame impala - new person, some old mistake
giardini di mirò - swinging shoes
goodspeed you! black emperor - fire at static valley
khalab & m'berra ensamble - curfew
underworld - spoonman
modeselektors - 1000 kicks, puls, soda, paradiso, kupfer
grove armada - get out on the dance floor (feat nick little more)
the international noise conspiracy - under a communist moon

pipì di dio

Data di trasmissione
Durata 2h 20m 5s

note di rilascio di "g_d's pee at state's end":

«l'abbiamo scritto principalmente per strada. quando quello era ancora un luogo.
e poi registrato in seguito in maschere, distanziati, all'inizio della seconda ondata.
era autunno, e il sole che calava era incredibilmente grasso e arancione.
abbiamo cercato di evocare una resa dei conti più luminosa,
ripiegata sotto vari stati di disagio, preoccupazione e meraviglia.
abbiamo acceso di nuovo le radio a onde corte, per la prima volta da molto tempo.
e abbiamo scoperto che molte cose erano cambiate.
i pastori dell'apocalisse erano ancora lì, ma urlavano "end times now" dove una volta gridavano "end times soon".
e i detriti di trasmissione delle forze armate automatizzate occupavano più larghezza di banda,
in modo che molte frequenze fossero solo impulsi di rumore bianco statico crescente,
codici digitali che annunciano lo stato di varie macchine per localizzare e uccidere.
e i padri radioamatori parlano tra loro tutta la notte.
riguardo le loro mogli morenti e su cosa hanno mangiato a pranzo e su cosa faranno con le loro pistole quando arriverà l'antifa.
 
questo disco riguarda tutti noi in attesa della fine.
tutte le attuali forme di governo sono fallite.
questo disco parla di tutti noi che aspettiamo l'inizio,
ed è portatore dalle seguenti richieste=
svuotare le carceri
prendere il potere dalla polizia e distribuirlo ai quartieri che essi terrorizzano.
porre fine alle guerre perenni e a tutte le altre forme di imperialismo.
tassare i ricchi finché non siano poveri.
 
tanto amore a tutti gli altri persi e adorabili,
questi sono tempi di morte e la nostra parte deve vincere.
ci vediamo in strada appena i numeri diminuiranno.
 
xoxoxox pipì di dio
montreal, quebec, kanada
1 marzo 2021»

 

la playlist
 
sonic youth - disconnection notice
deradoorian - your creator
chad vangaalen - golden ocean
chad vangaalen - faces lit
tame impala - let it happen
django django - firewaters
ennio morricone - chi mai (dal film 'maddalena')
ennio morricone -la ballata di hank mccain
animal collective - prester john
goodspeed you! black emperor - a military alphabet (five eyes all blind)(4521.0khz 6730.0khz 4109.09khz) / job’s lament / first of the last glaciers / where we break how we shine (rockets for mary)
yo la tengo - dream dream away
p38punk - mozgowoy
path - vita nuova
l'amorte - baby sitter
modeselektor - hyendo dancehall
the international noise conspiracy - under a communist moon

ossimoro_tripvirus

Data di trasmissione

ci arriva in extremis la notizia della morte di mark lanegan voce degli screaming trees, animatore di progetti (quasi) solisti, e voce, anche, di una generazione: la nostra. facciamo ascoltare le sue note, impegnandoci per una più esaustiva trattazione, fra qualche settimana.
poi passiamo alla lunga manipolazione "ossimoro_tripvirus". la terza parte è per le consuete conclusioni.
in breve, questa la playlist:

sonic youth - disconnection notice
screaming trees - winter song (acoustic version)
mark lanegan & duke garwood - mescalito
dinosaur jr. - just like heaven

ossimoro_tripvirus
    goat - talk to god
    jarboe & justin k. broadrick - tribal limo
    velester - dark awake
    etnica - resistance
    tomahawk - crow dance
    soulfly - mulambo
    sunn (((o))) - big curch
    sumè - kalaaliuvunga / i am a greenlander
    baka beyond - mbé
    
l'amorte - 23 anni
l'amorte - chernobyl
path - notte sul 23
melé - tribal harmonix (extended mix)
the international noise conspiracy - under a communist moon