Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Stasera all'ex Snia benefit per le spese legali di Degage

Data di trasmissione
Durata 6m 41s

Alle 19 proiezione di Scenari Greci a seguire cena e dj set benefit per le spese legali che Degage deve sostenere nella difesa di quattro compagni imputati per l'occupazione di una palazzina nello scorso dicembre. Una compagna di Degage fa un riepilogo della situazione legale e delle motivazioni politiche dell'occupazione, inoltre presenta la serata.

Lotta per la casa: manifestazione venerdì pomeriggio

Data di trasmissione

Ieri i manifestanti per il diritto all'abitare hanno riempito piazza del Campidoglio per riattivare i percorsi avviati nei mesi precedenti e imporre un'agenda politica che va dall'opposizione al piano Lupi e al famigerato art. 5 alla questione dei residence, passando per l'emergenza abitativa e la lotta agli sfratti. Venerdì manifestazione sotto l'assessorato regionale alle politiche abitative alle ore 15.

Delibera di emergenza abitativa: un passo avanti

Data di trasmissione
Durata 10m 44s

Ieri si è svolto un incontro tra i movimenti di lotta per la casa e gli assessori regionale e comunale per discutere della delibera sul piano straordinario per la risoluzione del problema abitativo nella capitale, approvata nei mesi scorsi dalla giunta regionale. C'è l'impegno di riconvocarsi a breve per definire più nel dettaglio la questione degli immobili da destinare all'emergenza abitativa e il censimento dei beneficiari.

Dalla lotta per la casa alla lotta contro l'austerità: report dell'assemblea del 9 luglio

Data di trasmissione
Durata 13m 38s

Ieri si è svolta un'assemblea indetta dal Coordinamento cittadino di lotta per la casa, nei locali della nuova occupazione dello stabile Enasarco di via Mattia Battistini 100. é stata l'occasione per fare il punto della situazione, in una fase che ha dimostrato la vitalità del movimento, già poiettato alla costruzione di importanti appuntamenti di mobilitazione, sia ravvicinati che disposti per l'autunno prossmo.

19 gennaio: corteo contro gli sgomberi, per la riappropriazione delle case sfitte, per dire no al cemento

Data di trasmissione
Durata 56m 44s

Il 19 gennaio è previsto un corteo cittadino indetto dai movimenti di lotta per la casa, dopo l'ondata di occupazioni di dicembre scorso. In ballo, oltre a ribadire l'importanza di lottare contro il caro-affitti e sostenere le occupazioni, ci sono i nuovi propositi di cementificazione della città contenuti in una serie di delibere ad hoc volute da Alemanno e soci. Al servizio dei palazzinari, oltre ai politici, si muove anche la stampa, con una campagna infamante ai danni delle occupazioni e degli attivisti che va rispedita al mittente.