Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Scuola: coordinarsi e mobilitarsi

Data di trasmissione
Durata 1h 3m 6s

Nella trasmissione di oggi ospitiamo ancora due interventi, una genitrice e una studente liceale, che ragionano sulla situazione dopo 3 mesi di scuola a distanza: obiettivo condiviso il pieno rientro a scuola a settembre, per tutte e tutti.

Qui l'appello dei e delle docenti a cui si fa riferimento:

https://www.change.org/p/segreteria-azzolina-istruzione-it-iotornoascuo…

Nella seconda parte, dopo il resoconto delle prime azioni collettive (manifestazioni nelle piazze di alcune città e un’assemblea di Nudm), interviene Renalta Puleo, che lancia il collettivo Ninand@, per costruire una mobilitazione dal basso: un piano che dopo l’ampia riflessione fissi punti comuni e obiettivi concreti su cui convergere, coordinarsi e mobilitarsi.

Qui potete trovare la registrazione dell'assemblea sulla scuola di Non una di meno:

https://www.facebook.com/nonunadimenoroma/videos/858457484642263/

Mobilitazioni: a Bologna di genitori per le mense, a Roma di studenti che occupano

Data di trasmissione
Durata 53m 39s

La trasmissione approofondisce la lotta dei genitori a Bologna per mense di qualità attraverso la corrispondenza con un esponente del Comitato mense.

Corrispondenza con uno studente del Liceo Mamiani in mobilitazione.

Corrispondenza con un compagno dei Cobas per raccontare la siiuazione degli insegnanti tecnico pratici.

https://oradibuco@noblogs.org

La minestra di Alemanno NON LA PAGHIAMO

Data di trasmissione
Durata 1h 0m

Le mense scolastiche nel comune di Roma, contestazione dell’ultimo bando, ricari, peggioramento del servizio, forme di lotta, condizioni di lavoro.

 

http://www.coselementariroma.it/index.php?option=com_content&view=artic…

 

Presidio davanti al MIUR contro il concorso farsa indetto da Profumo

 

http://oradibuco.noblogs.org/2012/12/05/il-quizzone-fallo-tu/

Roma, 3 febbraio 2012, le scuole aperte "ma senza didattica"

Data di trasmissione

 

"Emergenza freddo" a Roma. Nella prima giornata di neve, Alemanno annuncia la apertura delle scuole, ma con didattica sospesa. Situazione critica per le scuole della capitale, rimaste aperte con conseguenti disagi sia per il personale che per i genitori degli alunni minorenni.

 

 

Una corrispondenza con una redattrice della radio