Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Bologna: Aggiornamenti sulla repressione subita dalle compagne e dai compagni bolognesi

Data di trasmissione

 Il 6 aprile il circolo Fuoriluogo di Bologna è stato messo sotto sequestro durante un'operazione di polizia congiunta in 16 città al termine della quale si contano 60 perquisizioni, 6 arresti e 7 misure cautelari. L'accusa è quella di "associazione a delinquere". La verità è che vogliono colpire chi da anni si oppone alla guerra e al razzismo con ogni mezzo necessario.I fatti specifici tirati in ballo sono una serie di iniziative e attacchi contro i Cie, la guerra, il nucleare, e contro le aziende che ci lucrano sopra - o che direttamente ne sono i mandanti e contro chi la guerra e la detenzione di massa la propaganda ogni giorno.

 

 

Nella seconda corrispondenza l'appuntamento per il 16 aprile.

Tutti a Bologna in corteo a sostegno delle rivolte del mediterraneo, contro la guerra e i suoi complici, per continuare la lotta di chi è stato arrestato e per dire a gran voce che in questo mondo siamo tutti fuoriluogo.

 

 

 

Per scrivere ai compagni  arrestati una settimana fa.

I loro nomi e l’indirizzo del carcere sono:

Martino Trevisan 

Robert Ferro 

Nicusor Roman 

Stefania Carolei 

Pistolesi Anna Maria

 

c/o Casa Circondariale via del Gomito, 2 40127 Bologna