Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Val di Susa: resistenza alla Maddalena

Data di trasmissione

Mobilitazione in Val di Susa, in particolare presso il presidio della Maddalena, vista l'imminente scadenza per l'inizio dei lavori (30 giugno), che se non venisse rispettata farebbe perdere una buona parte del finanziamento globale Ue di 672 milioni. Una fiaccolata partecipata (almeno 6.000 persone) nella serata è stata seguita da una assemblea nella notte. Poi le barricate a protezione del presidio e la resistenza di fronte all'azione delle forze delle forze dell'ordine e delle ruspe. Ascolta le corrispondenze raccolte tra la sera del 26 e le prime ore del mattino del 27 giugno: http://www.archive.org/details/ValDiSusaResistenzaAllaMaddalena

Leggi aggiornamenti e approfondimenti su notav.info

25 giugno ore 21:00 Prima della fiaccolata.

06:00 Prima corrispondenza del mattino. Riassunto della nottata e dislocazione delle barricate.

06:26 Corrispondenza dal Presidio della Maddalena. Rimossa una barricata dallo svincolo di Giaglione. Provocatoriamente una ruspa continua a muoversi sull'autostrada er spaventare i e le manifestanti.

06:30 Corrispondenza dalla barricata di Giaglione.

Ore 7:00 Turi, attivista noto a molt*, è stato trascinato fuori dalla barricata sull’autostrada e picchiato duramente. In questo momento è in stato di fermo. Massiccia la presenza delle forze dell'ordine.

07:50 Proposta indecente ai e alle no tav:” vi lasciamo prendere le vostre cose e andare via”. Rifiutata. La polizia avanza verso i le manifestanti. Partirà la carica.

08:30 Alla E' stata sfondata la maggior parte delle barricate della Strada della centrale, con lancio di lacrimogeni e cariche. Le manifestanti e i manifestanti continuano la resistenza. Usati idranti, mentre le macchine rompono e portano via i materiali usati per le barricate. Ancora non si hanno aggiornamenti su Turi, il compagno fermato.