Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

No Tav, Mamme in piazza per la libertà di dissenso

Abbiamo parlato con le Mamme in Piazza per la libertà di Dissenso, che questo come ogni giovedì si recano davanti al carcere delle Vallette di Torino, per portare solidarietà a Dana e tutte e tutti gli  altri detenuti No Tav, per denunciare il regime di totale repressione, detenzione e accanmento giudiziario verso chiunque anche solo esprime simpatia per il movimento no Tav. Il presidio è anche il risultato di una grande rete che si è creata iinsieme a loro per portare appoggio resistenza e solidarietà.

Trasmissione pre-natalizia, aggiornamenti da Castelli e Val di Susa

Data di trasmissione
2 mesi 1 settimana ago

Trasmissione pre-natalizia, ospitiamo due corrispondenze dai Castelli Romani e dalla val di Susa per parlare delle evoluzioni dei progetti di devastazione dei territori che non si fermano nonostante la pandemia.

Chiudiamo con due chiacchiere sulle auto elettriche che ci stanno sempre bene.

Val di Susa: aggiornamenti dal presidio No Tav ai Mulini

Aggiornamento con una compagna dalla Val di Susa sulla mobilitazione del movimento No Tav al presidio dei Mulini. La mobilitazione si è sviluppata a seguito della ripresa dei lavori al cantiere nonostante la sentenza di contrarietà all'opera da parte della Corte dei Conti.

Torino: primo maggio No Tav, scontri con il PD e la polizia

E‘ stato un primo maggio che ha riportato al centro la lotta al Tav in Valle di Susa quello che si è vissuto a Torino in questo 2019.

Il corteo è stato caratterizzato dalla presenza dello spezzone No Tav, il più partecipato dell’intera manifestazione e blindato dalla polizia sin dalla partenza per impedire che ci fossero contestazioni al palco dei sindacati confederali in Piazza San Carlo e ai politici (in piena campagna elettorale per le regionali piemontesi) ed esponenti Si Tav presenti in piazza.

Torino: provocazioni e cariche, No Tav riempiono la piazza del 1 maggio

Grande spezzone No Tav e antagonista al corteo del primo maggio di Torino: il Pd e le forze dell'ordine con servizi d'ordine, provocazioni e cariche cercano di fermarlo ma compagne e compagni riempiono la piazza costringendo il Pd e la polizia ad allontanarsi.

Continuano in questo momento, alle 12, 30, gli interventi in piazza, ne parliamo con un compagno

Corteo del 23 Marzo... E poi? E intanto la monnezza romana continua a bruciare...

Data di trasmissione
1 anno 11 mesi ago

Apriamo la trasmissione con la notizia dell'incendio dell'impianto TMB di Rocca Cencia e della discarica di Mariano Comense in Brianza. Passiamo poi ad un ampio commento del grande corteo dello scorso 23 Marzo, completamente ignorato dai principali media nazionali. Chiudiamo con gli appuntamenti del prossimo Sabato 30 Marzo a Rebibbia e Paliano.

Biopsia della data del 23 Marzo

Data di trasmissione
1 anno 11 mesi ago

In vista del corteo del 23 Marzo contro le grandi opere inutili, ci ritagliamo uno spazio per commentare la genesi di questa giornata e le sue prospettive, capire quali organizzazioni politiche saranno in piazza e su che basi, ma, sopratutto, come far sì che il corteo sia un punto di partenza per le lotte territoriali contro nocività e devastazioni ambientali.