Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

87.9FM: 30euro l'anno: lanciamo la campagna di radioabbonamento 30x1000

Milano, imbrattato il murale per Franca Rame al liceo Agnesi

Data di trasmissione

La scorsa notte un raid fascista ha imbrattato i murales che abbelliscono la facciata del liceo magistrale Agnesi di Milano, deturpata anche l'opera dedicata a Franca Rame, la prima dedicata all'attrice dopo la sua morte.

Una studentessa del Collettivo indipendente Agnesi ci racconta come sono andate le cose, di seguito il comunicato:

Questa mattina recandoci a scuola ci siamo trovati innanzi all’atto infame commesso la notte scorsa da codardi fascisti.
Numerosi sono stati gli sfregi ai murales che decorano la facciata della succursale, attacchi fisici e ideologici a valori universali come la parità di genere e l’antifascismo.
Il pugno di lotta femminista è stato coperto per esser sostituito da una croce celtica, “fuori i fascismi dalle scuole” è stato sostituito da “fuori i compagni dalle scuole”, il volto di Franca Rame, donna di cultura e simbolo di lotta per i diritti delle donne, vittima di uno stupro proprio da parte di un manipolo di fascisti è stato coperto insieme al cuore che arde, il noto logo del K.I.A.
Questo atto codardo non ci spaventerà ed è una delle ennesime infamie che caratterizzano il modus operandi di questi gruppi.
I murales verrano prontamente sistemati a breve, e la realizzazione di un ulteriore pezzo, a tema LGBT, rientra tra le nostre proposte di quest’anno.

Non spegni il sole se gli sputi addosso, non c’è posto per i fascismi nelle scuole!

Kollettivo indipendente Agnesi