Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Contro il carcere 7/7

Data di trasmissione
Durata 1h 0m

 All'interno, dopo 12 minuti c'è l'intervista al compagno ferito alla testa nella manifestazione degli aquilani.

Dopo aver messo in discussione la categoria di "criminalità" esploriamo i rari tentativi fatti per superare il sistema penale. 

Cercando dio mettere in luce anche le sue contraddizioni, tentativi che hanno cozzato contro la divisione in classi della società e che rende prevaricante ogni tentativo alternativo al carcere.

Dunque non solo il carcere è "di classe" ma anche i tentativi di abolire il carcere sostituendolo con mediazioni dei conflitti, presentano un segno di classe.

Questo non significa che va abbandonato il percorso "abolizionista, ma va tenuto conto che sarà difficile distruggere il carcere se non distruggiamo il sistema classista.

Alcuni testi si possono trovare qui:

http://www.ecn.org/filiarmonici/Hulsman.html

http://www.ecn.org/filiarmonici/christie.html

Sul sito "filiarmonici.org" troverete oltre questi testi di Hulsman e Christie, tanti altri testi utili a questo ragionamento.