Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Campeggio femminista C/attive ragazze

Data di trasmissione

Campeggio femminista non separatista autogestito C/Attive ragazze.

Si tiene il 31 agosto, 1 e 2 settembre al Centro Sociale Ri-Make (Via del Volga 4) nel quartiere di Bruzzano, Milano. Un fine settimana tutto femminista per mettere e metterci in discussione, partendo dalla condivisione di strumenti che ci permettano di lottare per il nostro diritto ad essere liber*!

Workshops, formazioni, dibattiti, laboratori, cineforum, festa e momenti di socialità alternativa per sperimentare nuovi sguardi su noi stess* e sul mondo! Per iscrizione compilare il seguente questionario: https://it.surveymonkey.com/r/CWWVTJ7 Per info: cattiveragazze2018@gmail.com

🌸🌈🌸🌈🌸🌈🌸🌈🌸🌈🌸🌈

COS’È C/ATTIVE RAGAZZE?

In questi tre giorni vengono offerte formazioni, laboratori, presentazioni e dibattiti circa la pratica politica femminista nella sua accezione più ampia: saranno ospiti rappresentanti di alcune lotte femministe nel mondo, esperti ed esperte di diversi femminismi, laboratori interattivi e presentazioni di libri.

C/Attive Ragazze è però anche festa, pasti condivisi, balli, sport e un programma che si arricchisce ogni giorno.

PERCHÉ UN CAMPO?

Questo campo ha come obiettivo quello di formare i e le partecipanti sulle lotte e le pratiche femministe intersezionali, anticapitaliste, antirazziste e antifasciste. Con un ministro della famiglia che nega l’esistenza delle famiglie arcobaleno, antiabortisti che ancora oggi vorrebbero ritrattata la legge 194, una società che ancora confonde amore e violenza, che fatica a (ri)conoscere il consenso e la parità di diritti, dove attacchi razzisti, omofobi e sessisti sono all’ordine del giorno, per questi ed altri motivi formarsi e conoscere è quanto più importante.

C/Attive Ragazze avrà luogo in uno spazio occupato nella periferia nord di Milano, Ri-Make, che da anni intraprende un percorso politico affine a quello proposto da C/Attive Ragazze riprendendo la pratica dell’autogestione: ogni partecipante è tenuto prendersi cura del luogo in cui si trova, a rispettare le persone circostanti ma soprattutto a partecipare attivamente alla gestione del campo lasciando libero sfogo a idee, creatività, emozioni.

COME È ORGANIZZATO?

Si avrà la possibilità di pernottare (gratuitamente) le due notti nella palestra di Rimake portando semplicemente un sacco a pelo e un materasso, ma sarà anche possibile assistere alle tre giornate senza dormire lì, assistere a singole giornate o anche a singole attività. Verranno servite colazioni, pranzi, merende e cene (anche per vegetariani e vegani) di qualità a prezzi popolari. Essendo un campo autogestito, sarà richiesto a tutt* di collaborare alla gestione del campo facendo semplicemente dei turni per il servizio bar/ristorante/bagni/notte/pulizie/babysitting ecc..

COSA NON DIMENTICARE?

sacco a pelo e materasso -stoviglie da campeggio (piatto, posate e bicchiere) -asciugamani