Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Elezioni a Bolzano

Data di trasmissione
Durata 14m 30s

Si sono tenute domenica le elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale di Bolzano, il massimo organo politico della provincia autonoma del sud Tirolo. 
La SVP, il principale partito della comunità di lingua tedesca e che tradizionalmente esprime il presidente della provincia ha fatto registrare uno dei peggiori risultati della sua storia, cedendo voti e seggi a formazioni indipendentiste e nazionaliste. Per quanto riguarda i partiti espressione della comunità di lingua italiana, la Lega cede voti a Fratelli d’Italia mentre le altre formazioni rimangono sostanzialmente al palo. Rimane il rebus relativo a come formare il nuovo governo provinciale considerata la frammentazione del quadro politico.

La nostra corrispondenza con Lorenzo Vianini, di radio tandem di Bolzano.

Gli anni Settanta e Ottanta in Alto Adige/Südtirol

Data di trasmissione
Durata 43m 38s

Venti anni di vita politica in Alto Adige/Sudtirol insieme a una protagonista di quella stagione. Grazia Barbiero, insegnante, attivista e intellettuale di primo piano nello scenario sudtirolese presenta ai nostri microfoni Scenari in movimento. Gli anni Settanta e Ottanta in Alto Adige/Südtirol”, un resoconto indispensabile per conoscere una realtà spesso poco conosciuta o travisata

Sulla grazia a Heinrich Oberleiter

Data di trasmissione
Durata 27m 20s

Lo scorso 9 dicembre il Presidente della repubblica ha concesso la grazia ad Heinrich Oberleiter, uno dei quattro cosiddetti "Puschtra Buibm", un gruppo di separatisti tirolesi autore di diverse azioni armate sul finire degli anni sessanta del secolo scorso.  Nato nel 1941, ad Oberleiter è stata concessa la grazia relativa alla pena dell'ergastolo che era stata irrogata per la partecipazione ad una serie di attentati compiuti in Sud Tirolo tra il 1966 e il 1967. Abbiamo chiesto a Lorenzo Vianini, storico e redattore di radio tandem di Bolzano, cosa rappresenta questo atto di clemenza per lo scenario politico sudtirolese, in che maniera si è sviluppata la lotta armata separatista fra gli anni sessanta e settanta e quali sono state le reazioni della cittadinanza e della classe politica di fronte al decreto di grazia.

Sud Tirolo, il governo austriaco propone il doppio passaporto

Data di trasmissione
Durata 15m 7s

Il nuovo governo austriaco ha proposto, per ora però non c'è niente di ufficiale, di conferire automaticamente a tutti gli abitanti del Sud Tirolo di lingua tedesca la cittadinanza austriaca. Sui retroscena di questa proposta, e sulla situazione politica e amministrativa all'interno della provincia autonoma di Bolzano, abbiamo chiesto un commento ad Adriano Cirulli, ricercatore universitario e nostro collaboratore.