Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

87.9FM: 30euro l'anno: lanciamo la campagna di radioabbonamento 30x1000

Un mercoledì da leonesse

Lo scorso 30 gennaio lo stadio san Mames di Bilbao, la storica catedral per il tifo biancorosso, ha ospitato oltre 48.000 spettatori e spettatrici per i quarti di finale della coppa di Spagna di calcio femminile, tra Athletic di Bilbao e Atletico di Madrid. Si tratta del record assoluto europeo di affluenza per quanto riguarda il calcio femminile.

Con Edoardo, di Minuto settantotto, cerchiamo di capire le ragioni di un tale successo di pubblico e le differenze con la situazione italiana

Piccola biografia di Edmond Simeoni

Lo scorso 14 dicembre è morto Edmond Simeoni, unanimemente considerato uno dei padri nobili del nazionalismo corso. Con Guido Caldiron proviamo a tracciare la biografia di un personaggio che ha segnato per più di cinquanta anni la vita politica e culturale dell'isola

Una marea in piazza per i prigionieri baschi

Sabato 12 gennaio decine di migliaia di persone, ottantamila a Bilbao e diecimila a Baiona, hanno manifestato in solidarietà con le prigioniere e i prigionieri politici baschi, per chiedere la fine della politica della dispersione e il ritorno a casa di tutte e tutti coloro che sono detenuti. Sullo sfondo di questa manifestazione, una situazione politica generale molto confusa ed una serie di appuntamenti elettorali che potrebbero, forse, provocare rivolgimenti degni di nota

Elezioni in Andalusia, tra destre vecchie e nuove

Domenica scorsa si sono tenute le elezioni regionali in Andalusia. I partiti tradizionali, PSOE e PP, registrano un arretramento, segna il passo Adelante Andalucia, la coalizione che comprendeva Podemos e Izquierda Unida, mentre avanzano Ciudadanos, conservatori, e soprattutto Vox, una formazione nata da una scissione all'interno del PP dalle parole d'ordine ferocemente reazionarie e razziste.

Un militante del SAT, una delle principali formazioni della sinistra antagonista andalusa, ci racconta cosa sia Vox e quali potrebbero essere le conseguenze del voto di domenica scorsa

Ritorno al passato nella politica spagnola?

Stamane alcuni quotidiani segnalavano la possibilità di una crisi di governo nello Stato spagnolo, con il conseguente ritorno alle urne in concomitanza con le elezioni europee. In controluce, si registra il ritorno in auge del vecchio Partito socialista, attualmente alla testa di un governo di minoranza, e le difficoltà delle forze politiche sorte in questi anni e che hanno tentato, e tentano, di prendere il posto dei partiti tradizionali, PSOE e PP.

La privatizzazione della democrazia, intervista a Jule Goikoetxea

Data di trasmissione

Reduce dalla partecipazione a Logos, abbiamo intervistato la filosofa femminista basca Jule Goikoetxea. Una lunga chiacchierata incentrata sugli sviluppi della situazione politica nello Stato spagnolo, sul pensiero e la pratica femminista e sul concetto, quantomai attuale, di intersezionalità delle lotte.

Diada a Barcellona

Oggi si celebra la Diada, la festa nazionale catalana, fra imponenti manifestazioni e preparazione delle campagne politiche che si svolgeranno nei prossimi mesi.

Cambio del governo a Madrid, mutamenti del fronte politico indipendentista, repressione, attenzione internazionale, future elezioni, di questi temi parliamo con Adriano Cirulli, nostro compagno e collaboratore

Lettere dalla Catalogna

Concludiamo la stagione di radio euskadi con la presentazione di "Lettere dalla Catalogna", ultimo libro in ordine di tempo ad occuparsi dell'attualità catalana attraverso una serie di interviste a militanti di base e protagonisti della battaglia politica e culturale in atto nello Stato spagnolo.

Radio euskadi ritorna in onda, come sempre, il prossimo settembre