Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !Ascolta lo Straming di ROR !Ascolta lo stream MP3

Elezioni in Andalusia, tra destre vecchie e nuove

Domenica scorsa si sono tenute le elezioni regionali in Andalusia. I partiti tradizionali, PSOE e PP, registrano un arretramento, segna il passo Adelante Andalucia, la coalizione che comprendeva Podemos e Izquierda Unida, mentre avanzano Ciudadanos, conservatori, e soprattutto Vox, una formazione nata da una scissione all'interno del PP dalle parole d'ordine ferocemente reazionarie e razziste.

Un militante del SAT, una delle principali formazioni della sinistra antagonista andalusa, ci racconta cosa sia Vox e quali potrebbero essere le conseguenze del voto di domenica scorsa

Ritorno al passato nella politica spagnola?

Stamane alcuni quotidiani segnalavano la possibilità di una crisi di governo nello Stato spagnolo, con il conseguente ritorno alle urne in concomitanza con le elezioni europee. In controluce, si registra il ritorno in auge del vecchio Partito socialista, attualmente alla testa di un governo di minoranza, e le difficoltà delle forze politiche sorte in questi anni e che hanno tentato, e tentano, di prendere il posto dei partiti tradizionali, PSOE e PP.

La privatizzazione della democrazia, intervista a Jule Goikoetxea

Data di trasmissione

Reduce dalla partecipazione a Logos, abbiamo intervistato la filosofa femminista basca Jule Goikoetxea. Una lunga chiacchierata incentrata sugli sviluppi della situazione politica nello Stato spagnolo, sul pensiero e la pratica femminista e sul concetto, quantomai attuale, di intersezionalità delle lotte.

Diada a Barcellona

Oggi si celebra la Diada, la festa nazionale catalana, fra imponenti manifestazioni e preparazione delle campagne politiche che si svolgeranno nei prossimi mesi.

Cambio del governo a Madrid, mutamenti del fronte politico indipendentista, repressione, attenzione internazionale, future elezioni, di questi temi parliamo con Adriano Cirulli, nostro compagno e collaboratore

Lettere dalla Catalogna

Concludiamo la stagione di radio euskadi con la presentazione di "Lettere dalla Catalogna", ultimo libro in ordine di tempo ad occuparsi dell'attualità catalana attraverso una serie di interviste a militanti di base e protagonisti della battaglia politica e culturale in atto nello Stato spagnolo.

Radio euskadi ritorna in onda, come sempre, il prossimo settembre

Il nuovo governo spagnolo e l'odissea dell'Aquarius

Il neo presidente del consiglio spagnolo, il socialista Pedro Sanchez, ha annunciato la propria disponibilità ad accogliere l'Aquarius, la nave lasciata alla deriva nel Mediterraneo dalle politiche razziste di Salvini, Di Maio e Doninelli, nel porto di Valencia.

Con Victor, uno dei nostri corrispondenti da Barcellona, raccontiamo come questa vicenda sia stata affrontata politicamente e mediaticamente nello Stato spagnolo, quali siano le politiche migratorie di Madrid e che giudizio possa darsi del nuovo inquilino della Moncloa

Crisi di governo nello Stato spagnolo?

Al Parlamento di Madrid il partito socialista si prepara a richiedere la sfiducia per il governo presieduto da Mariano Rajoy, la situazione però è complicata e le procedure, a differenza di quanto si può leggere sulla maggior parte dei giornali italiani, decisamente più complicate rispetto a quelli vigenti nel nostro ordinamento.

Pamplona, corteo per i ragazzi di Altsasu

Alla vigilia dell'inizio del processo contro alcuni ragazze e ragazzi di Altsasu, in Navarra, costretti a mesi di detenzione preventiva per una rissa con alcuni agenti della Guardia Civil in borghese trasformata dalla magistratura spagnola in un atto di terrorismo, decine di migliaia di persone sono scese in piazza domenica a Pamplona per mostrare la loro solidarietà nei confronti delle vittime dell'ennesima montatura giudiziaria architettata dai giudici dell'Audiencia Nacional