Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

arido, isolato, vasto. (vol.2)

Data di trasmissione
prosegue l'errare sonoro per i deserti del globo.
completiamo, quindi, la lista delle composizione dei musicisti ispirati direttamente o suggestivamente dalle vastità dei territori aridi.
luoghi aperti dove è possibile lasciarsi in libero volo. contemplare le immagini cerebrali senza essere infuenzati dalle presenze che ingombrano i luoghi densi.
 
ecco la playlist:
 
1. sonic youth - disconnection notice
2. gonjasufi - the caliph's tea party
3. dead can dance - song of the nile
4. james asher - beoduin wedding
5. at the drive in -mannequin republic
6. juliette lewis-  hard lovin' woman
7. suntanama - parallels
8. ennio morricone - la resa dei conti
9. consorzio suonatori indipendenti - gobi
10. calexico - ballad of the cable hogue
11. department of eagle - gravity's gratest victory / rex snorted coke
12. sonic youth - high mesa
13. ballaké sissiko + vincent ségal - balazando
14. giant sand - death, dying and channel 5
15. nick olivieri /mondo generator - autopilot
16. tomahawk - mescal rite 2
17. six organ of admittance - above a desert i've never seen
18. the international noise conspiracy - under a communist moon

dryseas live set acustico

Data di trasmissione

un altro bel "regalo" per i prossimi quarant'anni di radio ondarossa: il live set dei "dryseas", chitarra, voce e cajon, in soluzione "acustica". carlo e olsi ci conducono in questo universo armonico scaldando "letteralmente" gli studi di ondarossa. seguono le consuete "chiacchiere" che ci piace consumare con chi è ospite della radio.
così cerchiamo di scandagliare meglio, e di tradurre attraverso il parlato, ciò che era già lampante per merito della loro dote d'elezione: la musica suonata dal vivo.
tre podcast, il primo è la intro, proprio come nei migliori live,  a cura di "niente da vendere".
Il secondo il live set
il terzo le chiacchiere e la presentazione del disco "dryseafication"
un ottimo ascolto!