Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Asili Nido (Roma); Istat; Assistenti Specialistici (Roma)

Data di trasmissione

  
233° puntata: corrispondenza con una lavoratrice degli asili nido romani (coordinamento contro la precarietà) per farci raccontare delle mobilitazioni fatte nelle settimane scorse contro il piano che prevede centinaia di esuberi. Oggi presidio davanti al Ministero della funzione pubblica ore 16.
Corrispondenza con un lavoratore Istat (Coordinamento precari istat) con cui si è analizzata la situazione dei centri di ricerca pubblici investiti, da diversi anni, da piani di ristrutturazione e in cui si utilizza molta forza lavoro precaria. Corrispondenza con un lavoratore  della scuola (Assistenti specialistici) che ci spiega la situazione di questa figura lavorativa interna alle scuole e il percorso di lotta avviata da più di un anno che chiede il riconoscimento della figura professionale e l'internalizzazione.

[Roma non si vende] GeRoNiMa in piazza: contro la privatizzazione degli asili comunali

Data di trasmissione
Durata 5m 19s

Oggi in piazza a Roma c'erano anche educatori ed educatrici degli asili comunali. Oltre a loro anche molti genitori, bambini e bambine.

 

Ascolta la corrispondenza con Giovanni di GeRoNiMa (Coordinamento Genitori di Roma per Nidi e Materne pubblici e di qualità).

19 marzo: Roma non si vende!

Data di trasmissione
Durata 14m 24s

Corrispondenze dal corteo cittadino di oggi, 19 marzo, a Roma, promosso da molte realtà dei movimenti sociali romani. Il corteo ha ribadito la sua opposizione al DUP (Documento Unico di Programmazione) portato avanti dal prefetto-commissario Tronca.
 

Dal corteo la voce di due compagni della redazione di Radio Onda Rossa.

 

Durata: 14'24''

Le educatrici dei nidi da ieri sulle impalcature di Piazza S. Maria di Loreto

Data di trasmissione

Continua la protesta delle educatrici dei servizi educativi di Roma Capitale in mobilitazione ormai da un anno per la stabilizzazione di precarie/i (tra le 3000 e le 5000) e contro la privatizzazione dei nidi e di sezioni di scuola materna.

Da ieri le lavoratrici sono sulle impalcature di piazza Santa Maria di Loreto. La prima corrispondenza è stata registrata stamattina, la seconda ieri pomeriggio