Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

87.9FM: 30euro l'anno: lanciamo la campagna di radioabbonamento 30x1000

Un punto sul movimento dei gilet gialli

Data di trasmissione
Durata 19m 24s

il movimento dei gilet gialli continua a riempire le strade di tutta la francia ogni sabato, nella giornata di mobilitazione decretata dal movimento come anniversario dei 3 mesi dalla nascita. Cortei da Parigi alle città più piccole, per un movimento che continua nonostante i tentativi repressivi molto forti, con violenza della polizia in piazza e tantissimi arresti. Proprio in questa settimana si sono tenuti i processi processi per due figure simbolo del movimento come il pugile di Massy e Eric Drouet, uno dei portavoce del movimento. Macron continua con le sue consultazioni a tentare di mostrarsi interessato alle questioni che agita il movimento, ma l'unico risultato da parte della politica per ora è la cosiddetta leggi anti casseur e l'aumento dei salari per la polizia. Per il 16 Marzo si sta preparando una grande mobilitazione, in concomitanza con il termine delle consultazioni indette da Macron. Da segnalare la contestazione al filosofo sionista Finkielkraut, raccontata dai media nostrani come un attacco antisemita come accade sempre quando si contestano sostenitori dello stato di Israele.