Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

20 anni!

Data di trasmissione

intorno alla metà di febbraio si apre un portale temporale. socchiuso il pesante portone del primo piano del cinquantasei di via dei voscli si viene catapultati fra piroette e scintille di caleidoscopio nella seconda metà degli anni ottanta. allora degli energici ventenni "capeggiati" da un piccoletto soprannominato " patata" colmavano la redazione di ror dei fumi della neo psichedelia più recente, di quella più classica dei decenni precedenti, finendo per spaziare nel punk, nell'oi!, annessi e connessi....
non possiamo far a meno di adempiere questa ritualità: una maniera nostra per salutare roberto, un modo - forse vano - per sconfiggerne la scomparsa, per colmare il vuoto.
nella foto gli intenti più o meno rispettati di playlist.
conte max, karonte, prof.fefo