Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

sintetico

Data di trasmissione
5 giorni ago

… chissà se nel consueto delirio vi siete accorti che cadeva il collegamento in streaming della diretta da remoto?
se no, vuol dire che il caos che creiamo...è consuetudinariamente autentico.
fermo restando che per scrivere in forma corretta "consuetudinariamente" abbiamo dovuto consultare il dizionario, si parte con un breve ricordo di roberto “patata” lo storico ideatore del progetto radiofonico di cui siamo umile testimonianza, in attesa della trasmissione a più voci assieme ai protagonisti del tempo.

Durata 1h 44m 52s

monoverso plurinucleare (caciara)

Data di trasmissione
1 mese ago

ancora un test di quel che potrà attendere il vostro angosciante futuro. nello scorrere placido della playlist, traspare un'immagine deformata dallo specchio stroboscopico di quest'epoca affetta da patologie multiple: il febbricitante delirio targato velester.

ecco la palylist:
sonic youth - disconnection notice
desert session feat. libby grace - if you run
dinosaur jr. - sideway
dinosaur jr. - quicksand (wagon reprise) (d. bowie)

streghe in gennaio

Data di trasmissione
1 mese 1 settimana ago

25 o'clok continua a trasmettere "remotizzata" grazie all'impagabile apporto del collettivo  dei "tecnici della radio". che però non esistono.
ci inoltriamo, per questa puntata di esordio del ventiventuno, nella oscura foresta (o jungla) e danziamo lascivamente intorno ad un falò sorseggiando una magica e allucinogena pozione.
ci accompagna "witchfolk mixtape 2021" un’ora di selezione "fantasma".
ecco la playlist:

Durata 1h 51m 29s

indipendenti

Data di trasmissione
2 mesi 2 settimane ago

proviamo a girare intorno all'idea della musica indipendente. procediamo per esclusioni successive: non un suono, né un genere, non prettamente uno stile comportamentale, non le vendite - ovvero i "click" nel web -, non il "successo" o la "nicchia", non la marginalità, la seminalità, l'influenza.
quel che le parole non sanno dire, è di più facile racconto con questa playlist qua:

sonic youth - disconnection notice
pavement - jackals, false grails: the lonesome era
pavement - our singer
violent femmes feat. stefan janoski - i'm nothing

Durata 2h 30m 10s

buio tardi

Data di trasmissione
2 mesi 4 settimane ago

nella notte buia, ascoltiamo a "colori": foschi, tenui, vivaci e cupi. + un ipotetico avvenire di 25 o'clock

ecco la playlist:
sonic youth - disconnection notice
desert sessions feat. libby grace - if you run
desert sessions feat. jake shears - something you can't see
tame impala - one more year
p. j harvey - hook
shellac - crow (1994 peel session)
shellac - the end of radio (2004 peel session)
ghost - oscillator + "la telefonata"
zeni geva & steve albini - i want you
zeni geva & steve albini - angel

Durata 1h 57m 26s

... non poggiar dita su una tastiera.

Data di trasmissione
3 mesi 1 settimana ago

le cose che più mancano sono quelle che non possiamo fare. mettere i dischi veri come si faceva una tempo. non poggiar dita su una tastiera!
un tracciato sghembo fra asperità e più semplici, morbidi declivi sonori.
questo il nostro piccolo contributo al mercoledì notte di radio ondarossa.

sonic youth - disconnection notice
a certain ratio - get a grip
the bone machine - sono tornato dall'inferno
the bone machine - jimmy scavafosse
violent femmes - this free ride
violent femmes - god bless america
sid vicious - may way

Durata 2h 11m 37s

live_tripvirus

Data di trasmissione
7 mesi ago
 
vi diciamo solo - per intenderci quanto fù arrangiata in diretta - che per compilare la palylist, abbiamo dovuto riascoltare l'intera trx

ed eccola la playlist:

sonic youth - disconnection notice
kalashnikov (collective) - police panopticon
kyuss - space cadet
melvins - flamboyant duck
oneida - preteen weaponry part 2
psychelectra - trip sequence
nukli - there is another way
ozric tentacles - pteranodon
aphrodite's child - the four horsemen
black widows - sacrifice
can - mother sky

complotto

Data di trasmissione
9 mesi 2 settimane ago

ci è noto un solo complotto. quello della classe dei possidenti, nei confronti di chi non ha nulla, quello dei "forti" a scapito dei "miti", quello degli istruiti a danno degli analfabeti. nella larghissima maggioranza delle occasioni il potere stesso - oggi quello capitalistico - non ha alcuna etica ne morale, ne limite alla ipocrisia o arbitrio procedurale. il disegno ultimo è la propria medesima perpetuazione. ed è per questo che non diamo credito ai complotti, è perciò che non ci sorprendono.

tripvirus_fase_due

Data di trasmissione
9 mesi 3 settimane ago

ancora da remoto. chiusi compiacenti dall'agorafobia provocata dalla coatta reclusione immunitaria. ci auguriamo che la fasedue si fatta dia rabbia, lotta, ribellione. poichè non è nostro auspicio ritornare alla “normale” schiavitù del lavoro, alla prigionia del caos degenerativo urbano, alla insalubrità dell'habitat sociale e ambientale. come battere la misantropia monadistica che ha disciolto i legami sociali più tranquilli e profondi, per i simulacri dettati dalla ipertrofia multimediatica a distanza?

la fuga. non è la soluzione... ma aiuta

Data di trasmissione
2 anni ago

la fuga. non è la soluzione ma... spesso aiuta.

nella prima parte: presentazione della cam­pa­gna di radio­abbona­mento a "ondarossa" e delle inizaitive di sostegno prossime venture. poi fuggiamo via sulle onde...