Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Covid in Brasile: una strage senza fine

Data di trasmissione

In Brasile nelle sole ultime 24 ore si sono registrate 4.195 vittime. Il Paese, dove in totale si calcolano almeno 336.947 morti per complicanze legate al virus su 13.100.580 contagi accertati, è il secondo Paese al mondo più colpito dalla pandemia dopo gli Stati Uniti. La crisi connessa alla pandemia non ha portato solo nuovi  problemi strutturali ma ha rivelato problemi già esistenti e li ha rafforzati. C’è una grande negligenza da parte del governo federale nel coordinare le azioni contro la pandemia. I vaccini arrivano a singhiozzo e la necropolitica attuata da Bolsonaro ha condizionato la popolazione, alimentando il negazionismo nei comportamenti. Ne parliamo con una redattrice di Radio Città Aperta.