Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

31 Gennaio: Presidio per la Palestina

Data di trasmissione
Durata 8m 18s

Oggi, Martedì 31 Gennaio, dalle ore 17 alle ore 19, si terrà un presidio a Piazzale Don Giovanni Minzoni, nei pressi dell'ambasciata israeliana.

Nel parliamo con Maya, rappresentante dei Giovani Palestinesi.

Riportiamo il comunicato di indizione:

🇵🇸La popolazione palestinese ha diritto alla VITA e alla LIBERTÀ!! 🇵🇸

La popolazione palestinese vive da più di 75 anni sotto occupazione militare, in un sistema d’apartheid esteso da Gaza alla Cisgiordania, le case vengono sistematicamente demolite per lasciare spazio alla continua costruzione di insediamenti in terra di Palestina compresa Gerusalemme, centinaia di palestinesi sono incarcerati senza nessuna accusa e senza nessun processo; l’unica “colpa” che hanno è quella di essere palestinesi!

Dall'insediamento dell'ultimo governo israeliano, il più estremista della sua Storia, con ministri che sono coloni e fondamentalisti nazionalisti -religiosi, si è inasprito il già terribile trattamento inflitto alla popolazione palestinese.

Solo da inizio 2023:

- 32 morti tra cui  bambini e donne
- centinaia di feriti
- decine e decine di arresti
- proibizione delle bandiere palestinesi
- distruzione  di infrastrutture civili e scuole

NON POSSIAMO RESTARE IN SILENZIO!

La nostra solidarietà, il nostro dolore devono diventare azione.

Parteciperemo al sit-in nei pressi dell'ambasciata israeliana per ricordare che Israele non può essere al di sopra della legalità internazionale.
Israele deve rispondere dei suoi crimini di fronte alla Corte Penale Internazionale.

Troviamoci in

Piazza Don Minzoni, Roma - 31 Gennaio 2023 - 17,00-19,00.

Per la libertà della popolazione palestinese, per la fine dell'apartheid e dell'occupazione israeliana!

Portate le bandiere palestinesi e sventoliamole il più in alto possibile🇵🇸✌️

Aderiscono:
- Amici della Mezza luna rossa palestinese
- Assopace Palestina
- Cultura è Libertà
- Black lives Matter Roma
- BDS Roma
- Cambiare Rotta Roma
- Potere al popolo Roma
- ULAIA ODV
- Partito della Rifondazione Comunista/Sinistra Europea
- Unione Popolare
- Associazione culturale Livorno Palestina
- Comitato Populare de Lotta Lula Livre Italia

Egitto, assedio all'ambasciata israeliana: valutazioni

Data di trasmissione
Durata 16m 18s

Valutazioni con il compagno egiziano Sharif sullo stato del movimento egiziano di piazza Tahrir e sull'assedio di stanotte all'ambasciata israeliana al Cairo. Fine di Mubarak ma non del sistema mubarakiano, ruolo reazionario dei fratelli musulmani e dell'esercito. Formazione del movimento operaio nei posti di lavoro.

Sono salite a tre le vittime degli scontri della nottata davanti all'ambasciata di Israele, secondo quanto hanno riferito fonti del ministero della Sanità. Il bilancio dei feriti è salito a 1.049. Sono finora 19, secondo l'agenzia Mena, le persone arrestate.