Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Intervista al prof. Ciliberto su Giordano Bruno

Data di trasmissione

Intervista al prof. Michele Ciliberto, presidente dell'Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento e insigne studioso di Giordano Bruno.

 

Giordano Bruno fu bruciato vivo - con l'accusa di "eresia" - in piazza Campo de' Fiori dall'Inquisizione di Santa Romana Chiesa il 17 febbraio 1600.

Intervista al prof. Ciliberto su Giordano Bruno

Data di trasmissione
Durata 37m 9s
La messa è finita - rassegna stampa vaticana (ogni lunedì dalle 10.30 alle 11)

 

Maiori forsan cum timore sententiam in me feris quam ego accipiam

Forse tremate più voi nel pronunciare contro di me questa sentenza che io nell'ascoltarla

[Giordano Bruno rivolto ai giudici delll'inquisizione]

 

Intervista al prof. Michele Ciliberto, presidente dell'Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento e insigne studioso di Giordano Bruno.

Ciliberto riesce, col suo stile scientifico e allo stesso tempo efficacemente divulgativo, a restituirci l'immagine di un Giordano Bruno vivo e "moderno". Ciliberto ha scritto che "parlare di quella morte vuol dire parlare di una filosofia, di una vita, vuol dire parlare di un uomo".

Giordano Bruno fu bruciato vivo - con l'accusa di "eresia" - in piazza Campo de' Fiori dall'Inquisizione di Santa Romana Chiesa il 17 febbraio 1600.

 

Roberto Bellarmino, il cardinale che mandò al rogo Bruno, è venerato come un santo dalla Chiesa di Roma.

 

Durata: 37 minuti

In ricordo di Giordano Bruno (17 febbraio 1600)

Data di trasmissione
Durata 1h 18m 50s
La messa è finita - rassegna stampa vaticana (ogni lunedì dalle 10.30 alle 11) 

 

In ricordo di Giordano Bruno, arso vivo dalla Chiesa Romana cattolica il 17 febbraio 1600.

 

Si propone per intero lo spettacolo che il giornalista Corrado Augias dedicò a Giordano Bruno:

 

"LE FIAMME E LA RAGIONE", di e con Corrado Augias, musiche di Alessandro Severa.

[tratto da Radio Teatro]

 

 

Maiori forsan cum timore sententiam in me feris quam ego accipiam (G. Bruno prima di essere arso vivo)

 

Nella foto: particolare della statua di Giordano Bruno a Campo de' Fiori, dove il filosofo fu bruciato vivo.