Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

La mala educación

Data di trasmissione
7 mesi ago

Nella prima parte della trasmissione una corrispondenza di aggiornamento sulla vicenda di Lavinia Flavia Cassaro, l'insegnante licenziata a Torino; parte la raccolta fondi per aiutarla a sostenere le spese processuali.

Nella seconda parte, un approfondimento sulla introduzione dell'insegnamento dell'educazione civica targato Salvini, tra localismo e sovranismo.

Contro lavoratori e lavoratrici, revocato lo sciopero

Data di trasmissione
7 mesi 1 settimana ago

Nella prima parte della trasmissione parliamo con un compagno della Cub Scuola Piemonte della conferma del licenziamento di Lavinia Flavia Cassaro da parte del Tribunale di Torino per la partecipazione ad una manifestazione antifascista contro un comizio di Casa Pound il 22 febbraio 2018.

Scuola: il precariato continua. Licenziamenti e concorso

Data di trasmissione
3 anni 10 mesi ago

Nella trasmissione si parla:

- di una sentenza del Tribunale di Tolmezzo che parifica precari/e e lavoratori/trici a tempo indeterminato,

- di licenziamenti di insegnanti appena assunti,

- del concorso annunciato da mesi e non ancora bandito,

- dell'accesso al concorso per la classe di concorso A23, italiano L2

Presidio Educatrici al Campidoglio

Il Comune prova a licenziare 5mila educatori ed educatrici degli asili nido, colpendo così molti lavoratori e tagliando su un servizio sociale imporante.

 

Tutti i sindacati indicono congiuntamente un presidio per oggi, ore 16, al Campidoglio.

Ascolta la corrispondenza con una RSU dell'USI (durata: 10 minuti)

Modena: la CNH non fa rientrare Ficiarà nonostante il reintegro

Nonostante il reintegro disposto per due volte dall'autorità giudiziaria, l'operaio e compagno Francesco Ficiarà non viene fatto tornare a lavoro.

Le aziende Fiat continuano la rappresaglia dei licenziamenti politici, rendendo i casi come quello di Ficiarà un banco di prova reale per lottare contro la cancellazione dell'articolo 18.

 

Durata: 25':00

 

Per altre info: http://italy.indymedia.org/node/1778

 

Vittoria: reintegrato in ferrovia Bruno Bellomonte!

Il giudice ha disposto il reintegro nel posto di lavoro per Bruno Bellomonte, ferroviere sardo ingiustamente accusato di terrorismo prima (e che ha dovuto passare più di un anno della sua vita in carcere con l'accusa di essere coinvolto nei preparativi di un attentato al G8 che doveva svolgersi alla Maddalena) e licenziato poi nel 2010 da Trenitalia.

Lo scorso 16 marzo il giudice ha sospeso l'efficacia del licenziamento e disposto il reintegro.

 

Ai microfoni di Ror, racconta la sua storia.

Durata: 9'47''.

 

 

Durata 9m 47s