Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

8 maggio, Civitavecchia: “Per il Clima Fuori dal Fossile”

Data di trasmissione

Insieme ad un'attivista di Civitavecchia parliamo dell'assemblea nazionale che si terra questa Domenica 8 Maggio alle ore 10.30, presso il Polo Culturale “Taj Lucia”, in via Isonzo 32, Civitavecchia. Un'assemblea dove si parlerà dei temi delle fonti energetiche, del clima, della salute, del lavoro, dal punto di vista delle lavoratrici e dei lavoratori. Saranno presenti fra le tante realtà la GKN di Firenze, i metalmeccanici della Caterpillar di Jesi, del molo carbonifero di Civitavecchia e le realtà operaie di Bergamo, Taranto, Roma e Brindisi.

GKN: il corteo arriva a S. Croce

Data di trasmissione
Durata 13m 9s
Durata 11m 2s
Durata 8m 53s

Parliamo con altri compagni dalla piazza:

  • con un compagno di Corsica81, sgomberata qualche giorno fa, parliamo della situazione abitativa, e di come la turistificazione provoca sfratti anche in periferia
  • i bibliotecari fiorentini ci raccontano della loro condizione di precariato e del rifiuto da parte comunale di ogni trattativa sindacale
  • con un compagno di Tim facciamo alcune considerazioni conclusive sul corteo e specifiche sulla loro situazione.

Nel frattempo il corteo arriva nella piazza conclusiva - Santa Croce - ormai praticamente piena.

Marradi (Mugello): lavoratrici del marron glaces in mobilitazione

Data di trasmissione

Stamani un corteo ha attraversato la cittadina dell'Alto Mugello di Marradi, dove sono scese in piazza le lavoratrici - quasi tutte donne - dell'Ortofrutticola del Mugello, in presidio dal 31 dicembre davanti allo stabilimento che la nuova proprietaria Italcanditi, ha annunciato  di voler chiudere  per spostare a Bergamo tutta la produzione di marron glaces. L’azienda, occupa una decina di lavoratrici a tempo pieno e 80-90 stagionali all’anno per la produzione, mobilitando un forte indotto locale di chi raccoglie le castagne

La corrispondenza dal corteo con una lavoratrice

Ristorazione: con l'amaro in bocca ma non per il caffè...

Data di trasmissione

Con due corrispondenze riprendiamo il filo del confronto sulla ristorazione dal punto di vista di chi ci lavora da dipendente.
Era maggio 2021 quando abbiamo aperto i microfoni della radio per un pomeriggio di confronto, prima di un'ennesima estate di sfruttamento stagionale e dopo mesi di cassa integrazione e miseria.
Questa volta abbiamo intervistato un compagno della neonata realtà fiorentina #chelavorodimerda con il quale abbiamo presentato le ragioni e la natura di questo percorso di lotta e approfondito le possibilità di conflitto nel contesto della ristorazione.
La seconda corrispondenza è con un compagno di Milano. Con lui fotografiamo la situazione attuale, tra carovita e stipendi da fame, raccontando che aria si respira alla luce delle nuove normative sul controllo delle persone attraverso il greenpass.