Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

La scuola, una comunità educante che sanziona

Data di trasmissione
2 settimane 1 giorno ago

Analisi degli articoli del contratto della scuola firmato nel 2018 concernenti le sanzioni disciplinari: il personale è sorvegliato anche fuori dalla scuola e sanzionato se il suo comportamento non è giudicato coerente con le "finalità della comunità educante".

Antifasciste in cattedra

Data di trasmissione
3 settimane 1 giorno ago

Nella trasmissione si parla ancora della docente di Padova sotto inchiesta interna dell'Usr Veneto per la partecipazione a una manifestazione antifascista.

In seguito si parla della nuova "moda" confindustriale che dopo anni di denigrazione degli st6udi umanistici ora li decanta come viatico per il successo (sempre nell'ottica a Confindustria molto cara dell'abolizione del valore legale del titolo di studio).

infine qualche chiacchiera sul concorso a preside

"Dell'aria" che tira

Data di trasmissione
4 settimane 1 giorno ago

Nella prima parte della trasmissione parliamo del caso della professoressa di Palermo, Rosa Maria Dell'Aria, che è stata sospesa dall'insegnamento per 15 giorni per non aver "vigilato" sulla espressione di pensiero dei sui alunni e delle sue alunne, sospensione mai revocata nonostante twitter, foto e promesse pre-elettorali.

Nell'ultima parte si parla di alcuni provvedimenti legislativi che appaiono piuttosto vacui nella scuola primaria.

Sciopera!

Data di trasmissione
1 mese 1 settimana ago

Nella puntata parliamo dello sciopero del 17 maggio indetto dai Cobas e da altri sindacati di base dando conto inizialmente della assemblea contro l'autonomia differenziata che si è svolta sabato 11 maggio al Liceo Mamiani e poi lanciando il presidio che venerdì si svolgerà dalle ore 10 a piazza Montecitorio.

Sorvegliare e punire (un po' di più)

Data di trasmissione
2 mesi 1 settimana ago

Si inizia con un quadro delle mobilitazioni sindacali relative al mancato rinnovo del contratto e al contrasto della regionalizzazione della scuola verso lo sciopero della scuola indetto per il 17 maggio con una piattaforma da CIGL, CISL, UIL, SNALS e Gilda e un'altra da Cobas Scuola.

Si tratta poi dei dispositivi introdotti nel decreto concretezza che prevedono il controllo biometrico (impronta digitale e iride) dei e delle dirigenti scolastici.

Sbatti il mostro in prima pagina

Data di trasmissione
2 mesi 3 settimane ago

Corrispondenza con una compagna di RadiAzione di Padova per parlare dello sciacallaggio mediatico partito da Il mattino di Padova, proseguito su varie testate, per screditare una compagna nel suo ruolo di insegnante perché è stata fermata venerdì scorso durante il corteo antifascista che protestava a Padova contro una manifestazione di Forza Nuova caricato violentemente dalla polizia.

Segue il comunicato del Collettivo di Padova, “La Scuola va alla Guerra”, di cui la compagna fa parte, e l'indizione di un'assemblea pubblica per stasera: