Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Processo alla solidarietà

Data di trasmissione

La scorsa settimana si è aperto il processo d’appello per un gruppo di eritrei accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina (un "favoreggiamento" legato alla solidarietà diretta prestata: aver comprato biglietti del treno o del bus, aver offerto cibo o ospistalità) la cui prima udienza è stata convocata per il 10 marzo prossimo. Si tratta di una storia che ha una lunga genesi iniziata a Ponte Mammolo nel 2015 . Con avvocate e solidali, che hanno seguito tutto il procedimento di primo grado, entriamo nello specifico della genesi del processo e delle contestazioni riferite facendo il punto su quanto è stato e su quello che sarà.

 

Aggiornamenti su Ponte Mammolo, frontiere e scandalo Caritas

Data di trasmissione

Un aggiornamento della situazione dei migranti sgomberati 2 settimane fa dalle baracche della "Comunità della pace" di Ponte Mammolo con un compagno che segue la questione insieme a diverse realtà solidali del territorio. La maggior parte dei migranti, di cui molti in trasito verso il nord Europa, sono stati lasciati senza nessuna soluzione. Si parla anche delle implicazioni delle leggi della Fortezza Europa che sfrutta e nega la libertà di movimento chiudendo le frontiere (http://hurriya.noblogs.org/post/2015/05/18/leuropa-e-unita-nella-chiusu…) e dello scandalo odierno legato al furto del pocket money nei centri di accoglienza per rifugiati ad opera dei vertici della Caritas campana.

Sgombero baraccopoli a Ponte Mammolo

Data di trasmissione
Durata 12m 22s

Dalle 8 di questa mattina un'ingente schieramento di forze dell'ordine stanno sgomberando e demolendo un agglomerato di baracche esistente da più di 10 anni. La polizia ha caricato i migranti che per protesta e per tentare di rallentare l'operazione di sgombero avevano bloccato la strada antistante. L'unica soluzione trovata per ora è il trasferimento nel centro Baobab coinvolto nello scandalo Mafia Capitale.