Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

Presentazione "Neanche per sbaglio", il nuovo EP di Kento

Data di trasmissione
Durata 37m 37s

Presentazione "Neanche per sbaglio", il nuovo EP di Kento, ne parliamo al telefono con l'autore.

“Neanche per sbaglio” è il nuovo EP di Kento, disponibile da venerdì 27 maggio in tutte le piattaforme digitali pubblicato da Time 2 Rap Records

Il rapper reggino torna oggi dopo l’ultimo lavoro “Barre Mixtape” del 2021 e un’intensa attività di divulgazione tra laboratori nelle carceri minorili, libri e web serie.

Cinque nuove tracce contraddistinte dal suo inconfondibile flow e una varietà di beat e ospiti, dove i tre produttori Gian Flores, Shiny D e Krizoo, hanno confezionato un sound che spazia dalle sonorità più classiche alla dancehall fino a soluzioni più sperimentali e contemporanee.

La profondità dei contenuti, elemento che da sempre contraddistingue i pezzi di Kento, si mescola a tematiche più ironiche e leggere, strofe e ritornelli scorrono tra citazioni, ricordi e un richiamo all’impegno e alla riflessione sociale. Due gli ospiti di questo lavoro: il giovane cantautore pugliese Junior V nella traccia “Via” e il cantante e chitarrista Giancane nella titletrack “Neanche per sbaglio”.

 

 

 

 


 

 


 

pavel - swarovsky

Data di trasmissione
Durata 1h 18m 36s
Durata 49m 3s
Durata 17m 33s

due parti:
prima parte. ci intratteniamo con pavel (repressione, crisis benoit, [xm24]) che ci raggiunge telefonicamente per presentare il suo progetto "solista" drill, trap, rap, hc.  è in giro, per ora in un circolo ristretto, la sua raccolta di undici trace "swarovsky", che presto verrà "ufficialmente" pubblicata. ne parliamo con lui in diretta, come solito è un pretesto per scoprire le solidità che ci sono sotto: il vissuto, la politica, le intenzioni, il cuore.

seconda parte. frontiera_tripvirus, 49 minuti di manipolazione ispirata dal film del 1958 di christian-jaque "la legge è legge". ascolto autorizzato per orecchie "robuste"

ad ogni modo questa è la playlist

sonic youth - disconnection notice

    pavel - swarovsky
    pavel -giorni peggiori
    pavel - peter steel
    pavel - nero di serpe (feat. truce baldazzi)

dropkick murphys - mick jones nicked my pudding

frontiera_tripvirus
    idles - the wheel
    ty segall - self esteem
    kalab & m'berra ensamble - moulan shakur
    chemical brothers - i'll see you there
    underworld - surfboy
    l'amorte - bella ciao/guardali negli occhi
    melvins - night goat

madlib - hopprock
the international noise conspiracy - under a communist moon

black_

Data di trasmissione
Durata 20m 7s

black. nero, oscuro, ombroso, privo di luce. dalla disamina della parola "nero" - narra la leggenda - germogliò la presa di coscienza di malcom x, prima delinquentello del ghetto e infine riferimento politico e ideologico della comunità nera. già avemmo occasione di valorizzare questa citazione dentro un passato trip_virus.
la rivolta nera e antirazzista che infiamma le strade degli stati uniti (e altrove), è il pretesto per ascoltare, ner@, afroamerican@, african@, lasciarci trasportare, ammal(i)arsi, nella assenza di colore, nel colore più profondo.

la playlist

sonic youth - disconnection notice
chuck berry - guitar boogie
robert johnson - i'm steady rollin' man
gil scott heron - the revolution will not be televised
blakroc / rza / pharoahe monch - dollaz & sense
the roots - stay cool
supernatural - guess who's back
black_tripvirus
fela rasmone kuti - lai se (live version)
p.o.w.e.r. - racemixer
oxbow - down a stair backward
death grip - bb poison
barou drame - diagatoula
thievery corporation / femi kuti - vampires
busta rhymes /silkk the shocker & dub pistols - the one
the international noise conspiracy - under a communist moon

citazioni di "termini tv"

Data di trasmissione

la playlist con l'aiuto delle video interviste di termini tv.

 
sonic youth - disconnection notice
consolidated - collage radio
consolidated - we gotta have a peace
la furia - haru no yuki
cuba cabal - rotta solare
the roots - don't say nothin'
gente strana posse - la vita che verrà
oracy - buzzin
signor k feat o' zulu - (corre forte) la locomotiva
total anarchy - the man
pax armata - deja vù
lord of minotaur - caravan of blood soaked kentauroi
malclango - ostro
cavallera conspiracy - terrorize
uochi toki - ecce robot
death grips - spikes
path - lakon
the international noise conspiracy - under a communist moon

9 novembre: Oracy, Tokarev, Serpe in Seno + Scarceranda al CSOA Forte Prenestino

Data di trasmissione
Durata 0m 43s

Radio Onda Rossa presenta:

CSOA Forte Prenestino (via Delpino, Centocelle): una delle più interessanti artiste hip hop della scena militante londinese: Oracy (Oracy Chambers) (ascolta l'intervista)

Con ORACY saliranno sul palco:
SERPE IN SENO (Roma)
TOKAREV (BARI) - (senti l'intervista)

Trasmissione dedicata alla serata (ascolta qui e qui).

Rassegna stampa:
Oracy, rap politica (e amore) a Forte Prenestino, il manifesto;
Moodmagazine
DinamoPress
Concerti a Roma

Oltre alla cena, nel corso della serata verrà presentata la nuova Scarceranda 2019.

la furia! - la via del ronin

Data di trasmissione

"l'ultimo" + "caciotta" , qualificata rappresentanza di  "la furia!",  presentano in studio il loro ultimo disco uscito da qualche settimana: «la via del ronin».
si parla, si discute, si commenta.... si ascolta il disco. corrono via senza manco accorgercene quasi 120 minuti  di trasmissione.
due ore in cui, beno o male,  sequenziando un fluttuare intrecciato e sovrapposto dei ragionamenti, i nostri riescono a raccontare i motivi, gli scopi e gli umori di questa loro recente  - bella - produzione.

Kaijū 怪獣

 

lafuria! ospite in radio

Data di trasmissione
Durata 1h 43m 26s

lafuria! band rap/hardcore insomma crossover di roma e dintorni è ospite di 25 o'clock. lafuria! è attiva da circa un anno ed ha all'attivo pobblicato l'omonimo disco di debutto.

non nascondono che il loro principale riferimento sono i "rage against the machine" ma i loro percorsi provengono dalle più diverse esperienze della scena musicale sotterranea romana: gli ultimi, tear me down, la tripla, oss!, leviathan, the wild strings. come per i 'rage', ma con uno spirito diverso, "meno pretenziosa", il loro impegno musicale è contemporaneo alle lotte sociali, politiche al fermento  nelle "culture di strada".