Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

87.9FM: 30euro l'anno: lanciamo la campagna di radioabbonamento 30x1000

La Roma che brucia, a fuoco la scuola materna Di Donato

Nella notte fra mercoledì e giovedì un rogo di origine dolosa ha devastato la scuola materna Di Donato, all'Esquilino, un istituto molto attivo, multiculturale ed accogliente, conosciuto in tutta la città per il suo impegno contro il razzismo e l'emarginazione.

Un membro del comitato genitori della scuola ci racconta come, pur essendosi verificati in passato intromissioni e furti nell'istituto, un incendio del genere rappresenta una novità. Ciò nonostante, le attività extrascolastiche andranno regolarmente avanti, a cominciare dalla festa dell'intercultura sabato pomeriggio.

Roma: corteo a Centocelle per Francesca Elisabeth e Angelica

corrispondenze dal corteo che ha sfilato , oggi pomeriggio  nel quartiere di Centocelle, teatro del terribile rogo ai danni di un camper in cui viveva un’intera famiglia rom, dove sono morte tre sorelle di 4,8, e 20 anni: i loro nomi, Elisabeth, Francesca e Angelica.

Il corteo è stato attraversato da quasi 2.000 persone, molti,abitanti del quartiere. Nel piazzale del rogo è stata apposta una targa, a ricordo delle tre sorelle, “vittime – si legge sulla targa stessa – dell’odio e dell’indifferenza”.

A fuoco un insediamento spontaneo a Roma, morto un rom di 27 anni

Nel pomeriggio sono andati a fuoco un insediamento spontaneo sorto nei pressi di via della Magliana a Roma ed un altro vicino Bagni di Tivoli. I due insediamenti sono stati rasi al suolo dalle fiamme, gli operatori intervenuti per rimuovere le macerie, a Magliana, si sono purtroppo imbattuti nel cadavere di un ragazzo di 27 anni.