Ascolta lo streaming di Radio Onda Rossa !

87.9FM: 30euro l'anno: lanciamo la campagna di radioabbonamento 30x1000

La Magliana incontra Scampia

Sabato 29 febbraio 2020, a partire dalle ore 18.30 in via Pieve Fosciana 88 alla Magliana, il CSOA Macchia Rossa e la Pecora a macchie presentano "Poesia cruda. Gli irrecuperabili non esistono", un incontro con lo scrittore e attivista napoletano Davide Cerullo.

Questo il comunicato di indizione della serata.

Un saluto a Michele del Csoa Macchia Rossa di Magliana

Putroppo dobbiamo dare la notizia, attraverso la voce di un compagno, della morte avvenuta questa notte di Michele, compagno del Csoa Macchia Rossa di Magliana.

La redazione di Radio ondarossa abbraccia i compagni e le compagne di Michele e tutte/i coloro che gli vogliono bene.

I funerali organizzati dalla famiglia si svolgeranno domani, 20 giugno 2019, alle ore 11 nella chiesa di santa Maria in Trastevere

Anche a Magliana la gazzarra dei neofascisti

La ricetta è sempre la solita, un gruppetto di residenti catechizzati ad arte e alle spalle un manipolo di militanti di estrema destra. A farne le spese stavolta una parrocchia della magliana "colpevole" di distribuire pacchi alimentari a indigenti italiani e stranieri, senza distinzione di nazionalità. Un compagno della Magliana ci ha chiamato stamattina e ci ha reso questa testimonianza.

Il canaro. Magliana 1988: storia di una vendetta

A pochi giorni dal trionfo al festival di Cannes di Marcello Fonte, insignito del premio di migliore attore per la sua interpretazione in "Dogman", di Matteo Garrone, ispirato alla tragica vicenda del cosiddetto canaro della Magliana, quattro chiacchiere con Luca Moretti, autore del romanzo, da poco in libreria, "Il canaro. Magliana 1988: storia di una vendetta".

Fermato sfratto a Magliana

Picchetto antisfratto questa mattina alla Magliana. La prima corrispondenza delle 8.50 avvisa dell'arrivo dei blindati delle forze. La seconda delle 10, 30 racconta l'epilogo, sfratto rimandato e impegno almeno formale di trovare una soluzione, nel frattempo il presidio era cresciuto: LA LOTTA PAGA!

A fuoco un insediamento spontaneo a Roma, morto un rom di 27 anni

Nel pomeriggio sono andati a fuoco un insediamento spontaneo sorto nei pressi di via della Magliana a Roma ed un altro vicino Bagni di Tivoli. I due insediamenti sono stati rasi al suolo dalle fiamme, gli operatori intervenuti per rimuovere le macerie, a Magliana, si sono purtroppo imbattuti nel cadavere di un ragazzo di 27 anni.